Velocità

Presentati ad Imola i progetti 3570 Talenti Azzurri FMI e #madeinCIV

In occasione del Round 1-2 dell’ELF CIV 2017 di scena all’Autodromo Internazionale ‘Enzo e Dino Ferrari’ di Imola, la Federazione Motociclistica Italiana ha presentato ufficialmente le novità per la stagione 2017 di due programmi tra loro complementari: “3570 Talenti Azzurri FMI“, incentrato alla ricerca e alla crescita di giovani piloti italiani impegnati nella velocità nazionale, e “#madeinCIV“, destinato a valorizzare alcuni “prodotti” dell’ELF CIV oggi al via dei più prestigiosi e competitivi campionati internazionali.

Per la FMI un rinnovato impegno a supporto di complessivamente 15 prospetti del motociclismo tricolore nella fascia d’età compresa da 14 a 21 anni condiviso insieme a 3570, la Cooperativa RadioTaxi più grande d’Europa, da sempre in prima linea nell’attenzione rivolta verso le nuove generazioni. Collaborazione che si estenderà all’ELF CIV del quale la Cooperativa RadioTaxi 3570sarà Sponsor Ufficiale e titolerà il round conclusivo di Vallelunga.

Tutte le informazioni e costanti aggiornamenti in merito ai progetti 3570 Talenti Azzurri FMI e #madeinCIV sono consultabili attraverso il sito web ufficiale www.talentiazzurri.com, Twitter (@TalentiAzzurri) e sulla Pagina Facebook “Talenti Azzurri FMI“.

Piloti coinvolti nel progetto 3570 Talenti Azzurri FMI (8): Kevin Sabatucci, Gianluca Sconza, Edoardo Sintoni, Nicholas Spinelli, Kevin Zannoni, Leonardo Taccini, Marco Carusi, Nicola Bernabè

Piloti coinvolti nel progetto #madeinCIV (7): Michael Canducci, Alessandro Zaccone, Michael Rinaldi, Manuel Bastianelli, Paolo Grassia, Stefano Nepa, Bruno Ieraci

3570 Talenti Azzurri FMI

“3570 Talenti Azzurri FMI” è un progetto pluriennale della Federazione Motociclistica Italiana in partnership con la Cooperativa RadioTaxi 3570 rivolto alla ricerca e alla crescita di giovani piloti italiani nella velocità su pista. Un percorso sportivo valido ed accessibile per accompagnare i “Talenti Azzurri” nella loro crescita a 360°, dalle Minimoto sino ad arrivare ai principali campionati internazionali (MotoGP e Superbike). Il sostegno della Federazione Motociclistica Italiana e di 3570 per i “Talenti Azzurri” viene attuato con “borse di studio” riservate ai piloti dell’ELF CIV (Campionato Italiano Velocità), contribuendo ad una diminuzione dei costi di iscrizione trasversale per tutti i partecipanti al CIV Junior, rinnovato contenitore dei Campionati Italiani MiniGP e Minimoto. Per la stagione 2017 rientrano nel progetto complessivamente 8 piloti a cominciare dai 3 alfieri del Team 3570 MTA impegnato nell’ELF CIV Moto3: Kevin Sabatucci, Edoardo Sintoni e Gianluca Sconza, attesi al via anche di due tappe del FIM CEV Moto3 Junior World Championship. Portacolori “Talenti Azzurri” anche legittimi pretendenti al titolo tricolore come Nicholas Spinelli (Pro Racing Team), Kevin Zannoni (MF84 Pluston Althea) e Leonardo Taccini (Miralux Pos Corse), all’esordio nella classe Moto3 dopo un trionfale biennio vissuto nel CIV PreMoto3 tra 125cc 2 tempi e 250cc 4 tempi. Passando alla classe Supersport 300, portabandiera del progetto 3570 Talenti Azzurri FMI i due piloti del Team GP Project, Marco Carusi e Nicola Bernabè, attesi protagonisti della serie tricolore.

I piloti coinvolti nel progetto 3570 Talenti Azzurri FMI

CIV Moto3: Kevin Sabatucci (18 anni) Team 3570 MTA

CIV Moto3: Gianluca Sconza (14 anni) Team 3570 MTA

CIV Moto3: Edoardo Sintoni (17 anni) Team 3570 MTA

CIV Moto3: Nicholas Spinelli (15 anni) Pro Racing Team

CIV Moto3: Kevin Zannoni (16 anni) MF84 Pluston Althea

CIV Moto3: Leonardo Taccini (14 anni) Miralux Pos Corse

CIV Supersport 300: Marco Carusi (16 anni) Team GP Project

CIV Supersport 300: Nicola Bernabè (17 anni) Team GP Project

#madeinCIV

#madeinCIV è il progetto della Federazione Motociclistica Italiana intrapreso nel 2015, destinato a supportare e valorizzare alcuni tra i piloti più meritevoli della velocità tricolore impegnati nei più prestigiosi e competitivi campionati internazionali. L’intento è ribadire la filosofia dell’ELF CIV quale campionato propedeutico ai mondiali MotoGP e Superbike, sostenendo alcuni piloti formatisi agonisticamente nella serie tricolore oggi impegnati ad alto livello al di fuori dei confini italiani. Per la stagione 2017 il progetto #madeinCIV si estende inoltre alla partecipazione, con una propria squadra, al FIM Supersport 300 World Championship, nuova serie in abbinamento al Mondiale Superbike nata dall’esperienza dell’analoga categoria nel Campionato Italiano Velocità 2016. Con il Team 3570 #madeinCIV militano Manuel Bastianelli e Paolo Grassia, entrambi protagonisti del CIV Sport 4T (oggi CIV Supersport 300) nella passata stagione. Nell’ambito del progetto #madeinCIV fa inoltre parte la rivelazione del CIV Supersport 2016 Michael Canducci, promosso al Mondiale di categoria con i colori del Puccetti Racing Junior Team. Coinvolti nel progetto talenti #madeinCIV due promesse delle “derivata dalla serie” come Alessandro Zaccone, pilota ufficiale MV Agusta Reparto Corse nella FIM Europe Supersport Cup, e Michael Rinaldi, portacolori di punta dell’Aruba.it Racing Junior Team Ducati nell’Europeo Superstock 1000. Al via del FIM CEV Moto3 Junior World Championship correranno infine Stefano Nepa (Leopard Junior Team) e Bruno Ieraci (TM Racing Factory Team), da anni nei piani federali.

I piloti coinvolti nel progetto #madeinCIV

Mondiale Supersport: Michael Canducci (19 anni) Puccetti Racing Junior Team FMI

Mondiale Supersport (ESS): Alessandro Zaccone (18 anni) MV Agusta Reparto Corse

Europeo Superstock 1000: Michael Rinaldi (21 anni) Aruba.it Racing Junior Team

Mondiale Supersport 300: Manuel Bastianelli (16 anni) Team 3570 #madeinCIV

Mondiale Supersport 300: Paolo Grassia (17 anni) Team 3570 #madeinCIV

CEV Moto3 (Mondiale Junior FIM): Stefano Nepa (15 anni) Leopard Junior Team

CEV Moto3 (Mondiale Junior FIM): Bruno Ieraci (16 anni) TM Racing Factory Team

DICHIARAZIONI

Giovanni Copioli (Presidente FMI)

La Federazione Motociclistica Italiana supporta i giovani grazie a due progetti: il 3570 Talenti Azzurri FMI nell’ELF CIV e il #madeinCIV a livello internazionale. In entrambi i casi diamo ai nostri ragazzi delle borse di studio. L’attenzione della FMI verso i giovani comincia con i corsi Primi Passi Minimoto e si sviluppa in tutte le categorie di passaggio fino ai campionati di maggiore risalto. Ciò è possibile anche grazie a sponsor come la Cooperativa RadioTaxi 3570, che ci è sempre stata vicina in questi anni e ci consente di portare avanti il progetto di crescita dei nostri talenti. In conclusione, voglio sottolineare come l’ELF CIV 2017 – a cui ricordo, partecipano numerosi team importanti – sarà sicuramente un trampolino di lancio verso l’attività nazionale ed internazionale per i nostri piloti di prospettiva. Il Campionato Italiano Velocità è una vera e propria palestra per i ragazzi che vorranno, in futuro, esprimersi a livelli più alti“.

Loreno Bittarelli (Presidente Cooperativa RadioTaxi 3570)

In 3570 siamo entusiasti e crediamo molto in questo progetto che condivide i nostri stessi valori, basati sulla dedizione e sulla costante voglia di crescere e migliorare. Insieme alla Federazione Motociclistica Italiana vogliamo offrire un sostegno concreto ai nostri “Talenti Azzurri”, mettendo a loro disposizione risorse congeniali per consentirgli di emergere, veicolando l’eccellenza tutta italiana in giro per il mondo. Come nel motociclismo, da sempre in 3570 portiamo avanti una serie di progetti mirati alla qualità del servizio ed alla trasparenza, usufruendo di strumenti tecnologici all’avanguardia. Una partnership che sposa alla perfezione i nostri intenti e valori, in particolar modo per l’attenzione rivolta alle nuove generazioni. Per queste ragioni ci teniamo tantissimo che i Talenti Azzurri, impegnati dal CIV al Mondiale Supersport 300, possano avere una buona visibilità ed una concreta chance di successo: siamo certi che per loro sarà un anno di grandi soddisfazioni e di crescita“.