Mototurismo

Presentata la Rievocazione Storica di Ospedaletti

È stata presentata martedì 23 agosto, a La Piccola di Ospedaletti, l’edizione 2016 della Rievocazione Storica del Circuito di Velocità Internazionale di Sanremo-Ospedaletti, manifestazione che si svolgerà nei giorni di sabato e domenica 4 settembre. Quello di Ospedaletti è stato l’ultimo circuito cittadino ad essere sacrificato di fronte all’aumento esponenziale delle prestazioni delle moto e quindi alle esigenze della sicurezza con l’ultima manifestazione datata 1972.

Nel corso dell’evento erano presenti numerose autorità e alcuni piloti d’eccezione, oltre alle rappresentanze ufficiali delle due componenti motociclistiche che coadiuvano il Comitato Organizzatore e il Comune di Ospedaletti nella complessa organizzazione dell’evento, ovvero l’ASI (Auto Moto Storiche) e la FMI. Da segnalare poi una eccezionale mostra fotografica delle varie edizioni della competizione che portò in gara sul circuito tra l’Aurelia e la parallela a monte di Ospedaletti sia le quattro che le due ruote da Gran Premio negli anni 60 e 70. Presentatore d’eccezione è stato il giornalista Paolo Conti. Non sono mancati all’evento il presidente della Provincia di Imperia, il dott. Fabio Natta, che non ha esitato a voler coniugare in modo positivo i termini della sinergia tra motori e turismo; il sindaco di Ospedaletti Paolo Biancardi e gli assessori Barale e Germinale, nonché, per il Comitato Organizzatore, l’esperto per eccellenza Jugh Cardone. Hanno portato il saluto delle rispettive realtà, Palmino Poli per l’ASI e Mario Alberto Traverso per la FMI.

La manifestazione in programma a settembre vedrà il primo giorno dedicato alla mostra dei mezzi da competizione e alla presentazione dei Campioni. Il secondo interamente impegnato nelle batterie che vedranno sfilare in strada sul percorso originale ben 280 piloti, tra cui 41 campioni motociclisti del passato; tra i quali 10 campioni del mondo, con 29 titoli vinti. Ad organizzare e garantire la sicurezza dei partecipanti e del pubblico, 120 volontari e 40 addetti della Protezione Civile. Numeri record e prospettive di un grosso successo, che farà di questa Rievocazione Storica di Ospedaletti la più importante d’Europa.

FMI sarà presente “sul campo” con i mezzi e gli addetti del settore Epoca, con lo staff al completo dei Moto Club Valle Argentina e Bordighera, e con i testimonial Massimo Clark (esperto di moto d’epoca e tecnica motoristica racing) Roberto Rolfo (pilota Superbike ed ex vice Campione del Mondo) e con Salvatore Pascucci e Alfio Crespi, responsabili dei settori Registro Storico e Rievocazioni Storiche FMI Gr.3.

Saranno esposte nel box FMI alcune preziosità d’epoca: la Mondial Paton 125 cc. , MV 4 cilindri 500 cc., Norton Manx 500 cc. e l’autentica Moto GP Honda 2014 ex Scott Redding.