Motociclismo

Premi Coni per Impianti Sportivi

E’ stato pubblicato il bando di partecipazione al progetto “Premi CONI per Impianti Sportivi” per il biennio 2007-08. Il CONI intende rilanciare il concorso nato negli anni ’60, col nome di “Premio Berti” per impianti sportivi realizzati, allargato nel ’78 ai “Premi CONI per Tesi di laurea” e interrottosi nel 2001, con lo scopo di favorire l’evoluzione dell’impiantistica sportiva e quindi la diffusione dello sport, di valorizzare le professionalità del settore e di promuovere la cultura sportiva.


 


Il progetto “Premi CONI per Impianti Sportivi 2007-2008”, ha una cadenza biennale, è istituito in ambito nazionale ed è articolato in tre sezioni:


 


Sezione A. Impianti realizzati (destinato a progettisti di opere realizzate negli ultimi 5 anni); la Commissione, sulla base dei lavori ricevuti, potrà valutare l’opportunità di suddividere il premio in ulteriori sottocategorie (grandi impianti, impianti di base, etc.).


 


Sezione B. Tesi di Laurea (destinato ai laureati in architettura e ingegneria negli ultimi 5 anni).


 


Sezione C. Innovazione tecnologica (destinato a progettisti di opere, realizzate negli ultimi 5 anni, che si caratterizzano per le soluzioni tecnologiche impiegate).


 


Per informazioni aggiuntive è possibile contattare l’indirizzo e-mail formazioneimpianti@coni.it.


Per visualizzare il bando, clicca qui.