Fuoristrada

Porte Aperte al Motocross Ancora tanti bambini a Castiglione del Lago

 La prima volta in sella non si scorda mai…e non la scorderanno mai nemmeno i ragazzini che sabato, nella cornice del Campionato Italiano Motocross, hanno preso parte a “Porte Aperte al Motocross”. L’iniziativa, promossa da FXAction col supporto della Commissione Sviluppo Attività Sportive FMI, era al suo secondo appuntamento dopo quello di Montevarchi.

I circa 80 bambini presenti sono stati guidati dai referenti della CSAS – Luca Basili (referente CSAS Toscana) e Luca Cardoni (Referente CSAS Umbria) – e hanno potuto partecipare anche grazie alla collaborazione del MC Trasimento. Il progetto segue di pari passo le tappe del Campionato Italiano Motocross, quindi il prossimo appuntamento è previsto per il 24 aprile a Faenza. Manca ancora un mese, ma i numeri delle prime due giornate di “Porte Aperte al Motocross”, dove complessivamente sono accorsi quasi 300 ragazzini, non può che far trascorrere questi 30 giorni con un sorriso in più.