Fuoristrada

Ponte di fine aprile ricco di eventi motoristici

L’ultimo weekend di aprile si preannuncia, motoristicamente parlando, ricchissimo di eventi. Maglia azzurra, campionati mondiali e italiani con quasi tutte le specialità impegnate, motoraduni, moto epoca. Un offerta di proposte talmente ampia da soddisfare anche i palati più esigenti dei tanti appassionati di moto.


 


Maglia Azzurra


Torna prepotentemente alla ribalta la Maglia Azzurra Junior. Ci si augura che l’Olanda possa essere terra di conquista per i giovani centauri della velocità Marco Bussolotti (Yamaha R6) e Danilo Carlo Petrucci (Yamaha R6), impegnati a confermare ad Assen nell’europeo Superstock 600, i brillanti risultati ottenuti nella tappa di esordio. Il paese delle fiadre ospita anche la seconda tappa della classe 65 e classe 85  di motocross, con i ragazzi azzurri Dawid Ciucci, Nicola Recchia ed Emanuele Facchetti che risultano tra i favoriti, considerato lo strepitoso avvio di Cingoli la scorsa domenica. Sempre per la Maglia Azzurra, si esibiscono a Sequatchie (USA) i giovani arrampicatori del Trial. Nella Coppa del Mondo Junior, Luca Cotone, Mattero Grattarola e Simone Staltari dovranno riscattarsi dopo la non fortunatissima prova in terra d’Irlanda.


 


Campionati Mondiali


Sotto i riflettori è senza dubbio il motocross che vedrà scendere in pista non solo gli specialisti della MX1 e MX2 in Portogallo sul crossodromo di Agueda, ma anche quelli della MX3 che daranno spettacolo in Italia nella località di San Severino.


Torna inoltre il Campionato Mondiale Superbike, sul circuito di Assen in Olanda mentre parte il Mondiale individuale di Speedway che vivrà il proprio battesimo stagionale in Slovenia a Krsko


 


Campionati Italiani


In questo panorama di manifestazioni così ampio e diversificato, recitano una parte decisamente rilevante i campionati italiani. La Sardegna si prepara ad ospitare la terza e quarta prova degli Assoluti di Enduro e la Coppa Italia. Nella località di Dorgali, i tanti piloti impegnati, battaglieranno tra di loro con l’obiettivo di ritagliarsi, ciascuno nella rispettiva specialità, un ruolo da protagonista.


Scende in pista anche il Motorally che a Cividale del Friuli promette di mandare di nuovo in onda lo show che ormai è diventato una costante degli ultimi tempi. Il duello tra Graziani e Mancini, appaiati in classifica prima di questo doppio appuntamento.


Lo spettacolo del Supermarecross calamiterà la passione di tanti sportivi con due tappe cha avranno luogo il 25 Aprile a Porto San Giorgio e il 27 a Francavilla a Mare.


 


Mototurismo


In un fine settimana così spettacolare non poteva mancare il mototurismo. Anche qui c’è l’imbarazzo della scelta con tanti appuntamenti, il più importante dei quali è sicuramente quello di Castel Porziano dove va di scena il 31 esimo incontro Meritum Fim e Albo fedeltà.


Tra i motoraduni, invece segnaliamo quello di Costigliole, di Tavernelle e di Rivis de Sedegnano. Per gli amanti delle motocavalcate invece non si può fare a meno di sottolineare l’appuntamento di Colle Val D’Elsa e Olbia. A Palermo, per concludere il Turismo Trofeo Marathon.


 


Motoepoca


Tante anche le proposte per gli appassionati delle moto storiche. Il 25 aprile a Lauro (AV) si gareggia per il gruppo 1, mentre a Racalmuto (Ag) promette emozioni e spettacolo il trofeo del Mediterraneo. Week-end molto caldo anche per un’altra città della Sicilia, Palermo, dove avrà luogo la competizione valevole per il gruppo 2. A Prima Luna infine, il Trofeo Gruppo 5 Trial.


 


Il fine settimana a tutto gas non finisce di regalare emozioni. Sotto i riflettori, gli Assoluti d’Italia Minimoto a Casaluce, la gara nazionale non titolata di velocità a Varano de Melegari, il Trial con il Trofeo Centrosud (Comune di Chianci) ed il Monomarca Beta a Montecreto. Ultimo, ma non meno importante evento di questo avvincente weekend,  il campionato italiano di Minienduro che si svolgerà a Monreale.