Motociclismo

Polizia contro motociclette

Venerdì 22 giugno 2007, agenti di Polizia Giudiziaria sono intervenuti nei pressi di Gualdo Tadino per interrompere la manifestazione sperimentale denominata “Anabasi 1000”, debitamente autorizzata dalla FMI e, a quanto risulta dai documenti disponibili, fornita dei necessari permessi di effettuazione da parte delle Autorità Civili.


 


Lo spiegamento di forze di polizia presenti, numerosi uomini e mezzi guidati da un dirigente, nonché l’estrema puntigliosità nell’intervento, sono sembrati assolutamente sproporzionati e sicuramente degni di miglior causa, a fronte di una manifestazione simile alle tantissime altre che si disputano ogni fine settimana in Italia.


 


La Federazione Motociclistica Italiana è alla ricerca di ogni elemento utile che possa agevolare la comprensione del perché si sia arrivati ad una simile situazione, che non ha eguali nella storia delle competizioni motociclistiche nazionali. Se la ricerca darà esito positivo, la Federazione stessa intende procedere con la massima incisività per riportare lo svolgimento delle competizioni e i rapporti con le Autorità nell’ambito previsto dalle norme in vigore.