Mototurismo

Pioggia e freddo hanno accompagnato il weekend di Camp. Motoraid a Noto

Conclusa la trasferta siciliana del 10 e 11 maggio a Noto, con la 1^ prova del Trofeo Nazionale Motomarathon a cui ha fatto seguito nella giornata di domenica 11  la 2^ prova del Campionato Italiano Motoraid.


 


La manifestazione è stata fortemente voluta dal M.C, lanteri di Noto per festeggiare i suoi 30 anni dalla fondazione. Presidente e collaboratori tutti impegnati per la riuscita dell’evento.


 


Il Comitato Regionale FMI Sicilia e la CNT hanno collaborato per riportare nell’isola una specialità che negli anni 90 ha dato campioni del calibro di Mauro Benedetti,  Antonio Sanguedolce, Giovanni Cordaro e Antonio Cutroneo, per citare i più rappresentativi di quegli anni.


Due giornate all’insegna del brutto tempo, ad una giornata fredda e ventosa del sabato è seguita una domenica piovosa che a ridotto il numero dei partecipanti.


 


La presenza di alcuni tra i piloti di spicco nazionale, Celestini Roberto e Cenci Mauro dell’A.M.C. Viterbo, Marino Lino del V.C. San Vincenzo, Camurri Danilo del M.C. Mutina di Modena, Di Mauro Giovanni e Battiato Michele del M.C. Cavalieri del Principe di Catania, ha valorizzato ulteriormente l’evento.


 


La manifestazione si è conclusa con la consegna dei premi ai vincitori, alla presenza delle autorità politiche , sportive e federali.


 


 


Le Classifiche: 


1^ Prova Motomarathon 


2^ Prova Camp. It. Motoraid