Fuoristrada

Pignotti (S2) e Heimer (S1) in pole nell’ultima prova dell’Italiano Supermoto

Il Motodromo Internazionale di Castelletto di Branduzzo (Pavia) sta ospitando questo weekend il sesto e ultimo appuntamento del Campionato Italiano Supermoto. La serie 2007, che vede protagonisti i migliori specialisti al mondo, ha visto emergere il rider di Alba Adriatica Attilio Pignotti (Ktm Italia Team Miglio) in classe S2 (motocicli di cilindrata compresa tra 250cc e 750cc 2 e 4T) e il compagno di squadra il tedesco Bernd Hiemer (Ktm Italia Team Miglio) in classe S1 (motocicli di cilindrata compresa tra 175cc e 250cc 2T e tra 250cc e 450cc 4T) nelle qualifiche dove l’intera giornata è stata dedicata alle operazioni di verifica e subito dopo i 130 concorrenti sono scesi in pista per i rispettivi turni di qualifica e Time Pratice ufficiali, in vista delle gare finali di domenica.


 


In classe S1 dietro al fuoriclasse tedesco hanno concluso l’ufficiale Aprilia il francese Thierry Van Den Bosch, il pesarese del team Yamaha Evolution, Ivan Lazzarini, il bolognese del team HM Giletti Assomotor, Massimo Beltrami (Honda), il torinese Giovanni Bussei (Honda Biassono) e il bolognese ufficiale TM leader di classifica Fabio Balducci.


Nella S2, come detto la pole è dell’albense, ma dietro ha chiuso il bresciano ufficiale TM capoclassifica della S2 Davide Gozzini, quindi il belga del team CH Racing Azzalin, Gerald Delepine (Husqvarna), il milanese Massimiliano Verderosa (Honda), il lodigiano Andrea Occhini (Husaberg factory team IPA), il piemontese Paolo Gaspardone (Honda).


 


In concomitanza con il Campionato, sulla stessa pista lombarda, si disputano altri interessanti tornei e trofei nazionali come il Campionato Italiano Junior, la Coppa Italia ed i Trofei HM Honda e Suzuki con giovani emergenti che presto calcheranno le piste internazionali.


 


Il programma prevede il via delle gare dalle ore 8,45 con le prime finali che saranno aperte dalle spettacolari gare di Coppa Italia, Trofeo Suzuki, Trofeo HM Honda, Campionato Italiano Junior sino ad arrivare alle ore 13,30 momento in cui si accenderà il semaforo verde per la prima finale del Campionato Italiano S2 e a seguire S1, che replicheranno rispettivamente alle 16,15 e 16,50.



 


COSTO BIGLIETTI:


Domenica: biglietto unico euro 10,00 – ingresso gratuito under 12 anni.


 


CLASSIFICHE


S2 QUALIFICHE: 1. Attilio Pignotti (Ktm) 1’30.488; 2. Davide Gozzini (TM); 3. Gerald Delepine (Husqvarna-BEL).


S1 QUALIFICHE: 1. Bernd Hiemer (Ktm) 1’29.884; 2. Thierry Van Den Bosch (Aprilia); 3. Ivan Lazzarini (Yamaha).


JUNIOR QUALIFICHE: 1. F. Bianconi (TM) 1’35.279; 2. R. Peroni (Husqvarna); 3. E. Sammartin (Ktm).


COPPA ITALIA TIME PRATICE: 1. A. Dall’Era (Ktm) 1’33.961; 2. F. Bartolini (Aprilia); 3. C. Lupacchini (Aprilia).


COPPA ITALIA QUALIFICHE: 1. A. Dall’Era (Ktm) 1’34.150; 2. F. Bartolini (Aprilia); 3. A. Careglio (Honda).


TROFEO SUZUKI TIME PRATICE: 1. G. Lorenzini 1’36.102; 2. A. Parassol; 3. D. Liciarelli.


TROFEO HONDA TIME PRATICE: 1. 1. E. Frosi 1`35.675; 2. S. Lolli; 3. F. Fissolo.