Fuoristrada

PIEMONTE – SAE. A Monticello d’Alba domenica 10 giugno

Il Piemonte è stato scelto per ospitare un appuntamento della SAE, Scuola Avviamento all’Enduro, un’iniziativa itinerante della Federazione Motociclistica Italiana che ha lo scopo di avvicinare i giovani dai 7 ai 15 anni e di educarli ad un corretto approccio a questa affascinante disciplina. Nella nostra regione la scuola si terra a Monticello d’Alba, in provincia di Cuneo, e sarà organizzata dal Moto Club 100 Torri Alba. Le lezioni avranno luogo domenica e saranno tenute in uno spazio apposito da Tecnici Federali. Il progetto promosso dalla Federazione Motociclistica Italiana e minuziosamente curato da Alessandro Comotti, tecnico federale Minienduro, che è coadiuvato da un responsabile federale, oltre che dai tecnici regionali della zona, ha come credo principale quello di avvicinare i giovanissimi alla disciplina del Minienduro nella maniera più consona alla loro età e cioè divertendosi. La Scuola, oltre ad impartire lezioni pratiche e teoriche, offre l’importante opportunità di salire in sella anche a chi non lo ha mai fatto prima e mette a disposizione, per chi non è già equipaggiato, motociclette, abbigliamento tecnico e e materiale didattico direttamente sul campo.La partecipazione alla SAE è assolutamente gratuita e sarà coperta da adeguata polizza assicurativa. I ragazzi, che vorranno aderire all’iniziativa dovranno farlo entro il 10 giugno, presso l’industria Sito Group Leo Vince a Monticello d’Alba. I ragazzi per essere ammessi dovranno essere accompagnati da un genitore.Il progetto, di cui è responsabile Nico Bignami, è stato varato nel 2005 e rivolto unicamente ai più piccoli. E’ una scuola itinerante che ha lo scopo principale di “reclutare” nuovi giovani enduristi ed educarli ad un corretto approccio alla specialità divertendosi. La S.A.E. parla soprattutto con i numeri.


 


 Nella passata stagione hanno infatti aderito al progetto numerosi giovanissimi, molti dei quali hanno subito inviato la richiesta di licenza per partecipare al campionato italiano minienduro.


Per informazioni rivolgersi:


al responsabile tecnico Sandro Comotti, tel. 348.7335518, e mail: guacom@tiscali.it;


al responsabile organizzativo: Nico Bignami, tel. 329.2634330, e mail: nico.bignami@libero.it,


al Moto Club 100 Torri Alba, tel. 348.3996078


o presso il concessionario Careglio Moto, corso Canale, Alba.