Fuoristrada

PIEMONTE – Premiazione dei motociclisti della Provincia di Cuneo

Buon successo di partecipanti durante la Premiazione dei Campioni provinciali e dei conduttori che si sono distinti a livello nazionale e internazionale nelle varie specialità motociclistiche, svoltasi a Fossano (CN), il 22 gennaio. Presenti l’Assessore Provinciale, Anna Mantini, il Consigliere Provinciale, Aberto Anello, l’Assessore allo Sport del Comune di Fossano, Emilio Bertero, il Presidente del Coni Provinciale, Attilio Bravi, il Presidente del Comitato Regionale Piemonte, Vittorio Angela, il Delegato provinciale FMI Cuneo, Pier Giuseppe Dutto, il Responsabile del Motocross Regionale, Enrico Oddenino e numerosi altri esponenti della FMI piemontese.
La serata si è aperta con la consegna dei premi riservati ai protagonisti della MX1: Simone Roasio, Riccardo Zucca, Danilo Raggio e Massimiliano Riccio e da quelli della MX2: Matteo Berutti, seguito da Alessandro Simontacchi, Alessandro Danna, Giovanni Valenzani e Federico Gazzola. Poi è toccato al settore del Mototurismo, dove ha primeggiato il Moto Club Alba. Premiate anche due sorelle: Erika e Stefania Riili. Si è passati poi all’assegnazione dei riconoscimenti ad Ezio Musso (Provincia Granda Vottignasco) e Andrea Ravera (Pro Sports Racing Ceva), piloti delle gare di Velocità in salita, rispettivamente per la classe Naked e Supermotard e a quelli della Supermoto, tutti del Drivers Cuneo, con Emanuele Villosio, Campione della S1, Mauro Cucchietti, che si è aggiudicato il titolo della S2 ed Enrico Veglia, piazzatosi alle sue spalle nel Regionale. Per il Trial, grande festa per Stefano Garnero (Valle Varaita Venasca), che quest’anno ha fatto incetta di titoli. Nelle altre categorie si sono imposti Mauro Girello (Valle Varaita), primo nella TR4, Franco Boggio (Real Trial Castellinaldo), che ha prevalso nella TR4 Over 40 e Stefano Ciardo (Valle Varaita), che ha fatto sua la Juniores C1, mentre Giulia Kasermann (Dragone Roccabruna) si è aggiudicata la Lady. Nell’Enduro, il Moto Club Dogliani ha fatto suo il titolo di Campione Regionale a squadre di club, mentre nelle altre categorie sono risultati meglio piazzati, tra i conduttori della Provincia: Jessica Borra (Major Motor Farigliano) nella Lady e, tra i più giovani, Sergio Abrigo (Dogliani) nella 50 cc., Francesco Marchiaro (100 Torri Alba) nella E1 Under 23, Edoardo Porro (100 Torri Alba) nella E2 Under 23, Matteo Sordo (100 Torri Alba) nella E4 under 23. Passando ai conduttori più esperti dell’Enduro, troviamo il Moto Club Dogliani con: Emanuele Galliano (E1 Under 35), Ivano Giordano (E2 Under 35), Francesco Caranzano (E3 Under 35), Mario Sanino (E1 Over 35), Patrick Bezzoli (E2 Over 35) e infine Daniele Burdizzo (E3 Over 35). Anche i giovanissimi conduttori del Mini Enduro hanno trovato il loro spazio, con Giulio Destefanis (100 Torri Alba) primo nella categoria Aspiranti 50 cc., Carlo Oberto (Major Motor Farigliano) nella Baby Sprint, Ettore Cogno (100 Torri Alba) nella Esordienti e Stefano Costa (100 Torri Alba) nella Aspiranti 85 cc. Per quanto riguarda il Motocross, sono stati chiamati sul palco per primi i conduttori delle moto d’epoca: Bruno Icardi (100 Torri Alba), Paolo Torta (100 Torri Alba), Massimo Bergia (Pro Sports Racing Ceva), Alessandro Sandri (100 Torri Alba) e Gianluca Patrito (100 Torri Alba), che hanno gareggiato rispettivamente nelle categorie A, B, C, D1 ed E. Il Moto Club Fossano – Cinghial’s Team è stato insignito del titolo provinciale per club. Nelle altre categorie sono stati premiati: MX1 Territoriali: Gabriele Peira (Pro Sports Racing Ceva); MX1 Nazionali: Simone Roasio (Saluzzo Nord Ovest); MX1 Major: Walter Gatti (Fossano – Cinghial’s Team); MX2 Territoriali: Adriano Ballario (Fossano – Cinghial’s Team); MX2 Nazionali: Luca Marra (Fossano); MX2 Major: Osvaldo Taricco; Classe 2 Tempi: Matteo Cavallo, Moto Club 100 Torri Alba. Nel campionato riservato al Minicross, è stato premiato: Giorgio Capriolo (100 Torri Alba). Infine sono sfilati alcuni conduttori ai quali è stato consegnato un riconoscimento speciale per l’attività svolta a livello nazionale e internazionale: Giuliano Aimar (Provincia Granda Vottignasco), Marco Franco (Drivers Cuneo), Roberto Greco (Drivers Cuneo), Laura Marongiu, passata nel 2011 dal Moto Club Verona al Drivers Cuneo, Roberto Miele (Rocia in Piega Roccabruna). Premiati anche: Stefano Pezzuto (Fossano – Cinghial’s Team); Lorenzo Renaudo, Federico Ricca, Diego Rinaldi, Omar Spadoni. Hanno concluso le premiazioni Eleonora Rivetti (100 Torri Alba), Dario Marrazzo (Fossano – Cinghial’s Team), Nicola Dutto, cuneese iscritto al Moto Club Vittorio Alfieri Asti, Ivan Boano (Off Road 2000 Murazzano), Giulio Napoli (Dogliani), Enzo Mattiauda (Off Road 2000 Murazzano).