PIEMONTE – Premiazione dei Campioni piemontesi

Un campionato europeo e  dodici campionati italiani, di cui due a squadre. Questo è il palmares dei piloti piemontesi nella stagione 2007 che il Comitato Regionale FMI Piemonte ha voluto festeggiare in un locale della provincia di Asti.


Il titolo continentale lo ha portato a casa Guglielmo Tarizzo, di Favria, al termine di una stagione che lo ha visto sempre protagonista. Sempre nella velocità Roberto Lacalendola, di Piossasco, si è aggiudicato il titolo della 125 del CIV, categoria che lo ha visto ai vertici per tutto l’anno.


Per entrambi ora si dovrebbero aprire le porte del mondiale. Per Lacalendola l’approdo al massimo campionato è quasi certo mentre per Tarizzo c’è ancora qualche dettaglio da definire. I piloti piemontesi hanno poi dominato nel trial dove i titoli portati a casa sono stati sette. Alessandro Mondo, di Asti, si è laureato Campione Italiano Senior, Alberto Deyme, di Exilles, campione della Master, Simone Staltari, di Roletto, della Junior, Daniel Brusco, di Crodo, della Cadetti classe 125.


Luca Cotone, di Crevaldosola, è campione della Juniores Expert, Filippo Locca, di Crevacuore, della Juniores A, Christian Ardissone, di Castellamonte, della Juniores B.


Sempre nel trial la rappresentativa del Piemonte con Alessandro Mondo, Simone Staltari, Christian Rizzo e Alberto Deyme si è aggiudicata il Trofeo della Regioni. Con Michela Bonnin, Luca Catone e Marco Landra ha invece vinto la Coppa delle Regioni.


Nel minicross campione italiano junior è Erison Lagaren, di Ivrea, mentre Anna Sappino, di Biella, ha conquistato il casco tricolore Lady nell’enduro.


Una stagione da incorniciare quella appena conclusa per la Federmoto piemontese che ha voluto consegnare premi di riconoscimento anche Mario Ferrero, quale componente lo staff azzurro vittorioso alla recente sei giorni in Cile, a Vittorio Angela, coordinatore della squadra vincitrice la Coppa delle Regioni Trial, Roberto Vezzani, coordinatore della squadra vincitrice del Trofeo della Regioni di trial, Franco Bottallo dello staff del Trofeo e della Coppa ed a Claudio Favro per il supporto logistico offerto alle squadre.

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI