Motociclismo

Piccole Ruote Crescono Springad Opicina e Premariacco

Torna piccole ruote spring in Friuli Venezia Giulia, nella Scuola Primaria ” A. Degrassi ” di Opicina, nell’Ist. Comprensivo Statale Altipiano (TS) e nella  Scuola Primaria “Guglielmo Marconi  dell’Ist. Comprensivo di Premariacco (UD), che ha coinvolto circa 80 bambini delle classi terze, quarte e quinte, con la collaborazione dei vigili urbani.

I formatori FMI hanno proposto una parte teorica ed un percorso pratico da svolgere in bicicletta con rotonda, passaggio pedonale, pista ciclabile, stop, precedenze e curve. Insomma, tutti gli ingredienti per una sensibilizzazione all’uso consapevole dell’ambiente stradale.

Molto interessanti le esperienze riportate dai bambini sul rispetto delle regole da parte dei genitori, che nel 95% dei casi usano viva voce o auricolare per telefonare, ma in molti casi considerano le cinture di sicurezza poco utili; percorrono la strada che da casa li conduce a scuola a velocità molto elevate (80/100 km/h) ma utilizzano il casco e rispettano i pedoni sulle strisce pedonali. Dal punto di vista dei bambini invece il pericolo più eclatante sulla strada quando sono in bicicletta sono risultate essere le buche. Tutti, unanimemente, ritengono fondamentale essere visibili (con abbigliamento adeguato e luci accese) agli altri utenti della strada.

Un altro dato importante emerso dai bambini, sul quale hanno lavorato i nostri formatori è il fatto che le auto si avvicinano troppo alle biciclette in fase di sorpasso. E’ stata quindi analizzata dai formatori la situazione di una strada ad alto scorrimento che attraversa la zona e nella quale convivono auto moto e bici, con l’indicazione di accorgimenti e consigli volti ad incrementare la sicurezza.

Guarda le foto