Motociclismo

Piccole Ruote Crescono – Day 2 Chioggia

 

Si è svolto ieri mattina, presso l’Istituto Comprensivo Chioggia 5 a Chioggia (VE), il secondo appuntamento del progetto Piccole Ruote Crescono, indetto dalla Federazione Motociclistica Italiana e dal MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
I Formatori hanno bissato il successo della prima tappa di Marghera, riscuotendol’entusiasmo dei piccoli partecipanti e il plauso degli insegnanti presenti.
 
I sessantaquattro alunni hanno seguito con attenzione e interesse sia la parte teorica in classe, che la parte pratica svoltasi nel percorso appositamente allestito e affrontato in bici dai ragazzi. Il lavoro dei Formatori veneti, coordinati dal Referente Luigi Faraon, è stato supportato dalla gradita presenza dei rappresentanti locali della Polizia Municipale e  della Croce Rossa Italiana. I primi, durante la spiegazione da parte dei Formatori FMI delle cause dell’incidentalità stradale, sono intervenuti illustrando i maggiori pericoli per ciclisti e pedoni nella città di Chioggia.  Istruttivo e coinvolgente l’intervento dei membri della Croce Rossa Italiana, i quali  hanno spiegato agli alunni come contattare il 118 in caso di incidente. I piccoli si sono così esercitati simulando una chiamata d’emergenza, imparando quali siano le informazioni utili da fornire all’operatore per un intervento efficace e tempestivo.
 
La professoressa Lia Bonapersona, responsabile della giornata per l’Istituto Comprensivo Chioggia 5,  vista l’ottima riuscita dell’iniziativa, ha auspicato una seconda giornata di educazione stradale nella quale coinvolgere anche i genitori degli alunni.
 
L’attività del progetto Piccole Ruote Crescono non si ferma qui e oggi vedrà protagoniste altre due scuole, in due regioni differenti: l’IC N. Tommaseo di Conselve (PD), con i Formatori della Regione Veneto, e l’IC di Codroipo (UD) che vedrà impegnati i Formatori friulani coordinati dal Referente della Regione Friuli Venezia Giulia, Flavio Zamò.
 
Day 2 – Chioggia (foto)