Piccole Ruote Crescono Day 14 Palermo e Scanzano Ionico

Il progetto Piccole Ruote Crescono, organizzato dalla FMI – Federazione Motociclistica Italiana e dal MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, chiude la settimana con un’altra giornata dal doppio appuntamento, ancora divisa tra Basilicata e Sicilia.

SCANZANO JONICO (MT) – Presso l’IC Via Tratturo del Re si è svolta la terza ed ultima giornata di divertimento e sensibilizzazione verso l’educazione stradale in Basilicata. I formatori FMI coinvolti nelle tre giornate lucane, sotto la supervisione del prof. Enrico Garino, sono stati Rosario Basile, Mario Capaldo, Gianfranco Cianciotta, Dina De Luca, Carmine Di Vito, Sara Lopardo, Donato Telesca, Tina e Andrea Vilonna, con la collaborazione organizzativa di Graziano Lombardi.  

Grazie a condizioni meteorologiche favorevoli, dopo un’intensa parte teorica dove i bambini hanno potuto conoscere tutti i fattori di rischio della strada e come fronteggiarli, finalmente si è potuta disputare la parte pratica all’esterno della scuola con l’intervento e l’aiuto fattivo da parte della Polizia Municipale locale che ha coadiuvato nel migliore dei modi i Formatori FMI nell’attività spigando, anche praticamente, il ruolo dei vigili urbani nell’ambiente stradale.

Tanti i genitori, emozionati, che hanno assistito all’evento portando le biciclette per i propri figli e i Formatori hanno potuto riscontrare, positivamente, che quasi tutti i bambini della scuola hanno una bicicletta che utilizzano quotidianamente.

PALERMO – Il DD Pallavicino è stato teatro dell’ultima tappa palermitana e siciliana del progetto FMI e MIUR. Anche in questo caso, le perfette condizioni atmosferiche hanno reso la giornata unica soprattutto per la parte pratica. I Formatori FMI della Regione Sicilia Adolfo Colli, Marianna Cardinale, Mario Casanova, Gioacchino Picone, coordianti dal Referente Giovanni Fasitta e supervisionati da Massimo De Bonis, hanno allestito, infatti, il percorso con la segnaletica stradale da far percorrere ai bambini nel campetto di basket della scuola, uno bello spiazzo che ha regalato “una giornata indimenticabile” ai bambini così come ha ammesso la piccola Sofia.

Grande commozione e orgoglio per i Formatori FMI quando Marco, un bambino della 3^ elementare, è riuscito a girare per la prima volta senza rotelle dimostrando un’inattesa abilità.

La gioia e l’entusiasmo ha coinvolto, poi, anche gli insegnanti della scuola e alcuni genitori che hanno assistito all’evento, mentre i genitori dei bambini delle classi che non hanno partecipato alla giornata di sicurezza stradale, hanno chiesto la possibilità di far svolgere anche ai figli le lezioni teoriche e pratiche.

Dello stesso avviso anche l’insegnante Giusi Verini – referente del progetto per il DD Pallavicino – che ha ammesso che farà richiesta affinché “questa splendida giornata di educazione stradale e divertimento si possa ripetere, anche nel prossimo anno, coinvolgendo tutti quei bambini che non hanno potuto partecipare quest’oggi. Inoltre, annuncio che i bambini delle classi che hanno preso parte a questo evento diffonderanno quanto appreso a tutti gli altri alunni della scuola tramite la loro testimonianza diretta”.

Con i due appuntamenti odierni Piccole Ruote Crescono lascia il Sud Italia trasferendosi al centro per le ultime cinque tappe, quattro nel Lazio (suddivise tra Roma e Borgo Sabotino – Latina) e una in Emilia Romagna (Parma). Prossimo appuntamento previsto è per lunedì 25 novembre presso l’IC Via Baccano di Roma.

 Day 14 – foto

 

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI