Promozione

Pensa alla vita … guida con la testa!

Anche quest’anno ANVU e Dipartimento Educazione Stradale FMI hanno portato a termine il Progetto ESTATE 2016, Campagna permanente per la sicurezza stradale “Pensa alla vita … guida con la testa” – Dall’Adriatico alle Dolomiti. 

Dopo l’intenso programma delle giornate del mese di luglio e agosto nelle spiagge e località balneari turistiche del Veneto ,da Jesolo a Cavallino Treporti, da Caorle a Bibione, da S. Vito di Cadore  ad Abano, il progetto si è concluso con le giornate di Belluno di sabato 3 settembre, Verona Piazza Bra di giovedì 8 e Venezia-MESTRE piazzale Coin di mercoledì 14 settembre.

Momenti intensi soprattutto nelle piazze del litorale adriatico con le migliaia di persone che hanno affollato gli stand allestiti dal pool di operatori delle diverse Organizzazioni e Associazioni coinvolte dalla proposta-progetto organizzata dall’ANVU – Associazione Professionale della Polizia Locale d’Italia, in collaborazione della Polizia Locale e con le Amministrazioni Comunali delle località sedi di tappa.

Presenti, fin dalle prime edizioni  il Dipartimento della Educazione e Sicurezza stradale della FMI con il Gruppo Sicurstrada del Moto Club Spinea,  con i Formatori Lucio Agnoletti, Luigino Faraon, Giovanni Cianchini, Alessandro Faraon, Luigi Sartori, Sabina Sinini, Luigi Berlose.

Allargato il raggio di azione per la diffusione del messaggio di sensibilizzazione e prevenzione, quest’anno i formatori hanno diversificato le tappe per raggiungere il maggior numero di persone, con l’obiettivo di costruire una maggior coscienza della sicurezza negli utenti della strada, attraverso immagini, esercitazioni con il simulatore di guida, test sui tempi di reazione del campo visivo, questionari, gadget, volantini, etilometri, prove distruttive sui caschi, fino alle semplici chiacchierate amichevoli per invitare le persone a riflettere.