Fuoristrada

Panoramica sul Campionato Italiano Motorally 2009

Saranno otto le prove divise tra sei diverse organizzazioni ed una prevalenza territoriale che torna al centro-nord. Questo il profilo del Campionato che si aprirà il 5 aprile con una prova a cura dell’Associazione Motociclistica Aretina che si svolgerà a Rapolano Terme, 30 km da Siena.

Il Moto Club organizzatore preannuncia un percorso di 160 km con circa 35 km di PS in linea ed un fettucciato nei pressi del Paddock che sarà dislocato nel Centro Sportivo della bella cittadina termale senese.
 
La seconda prova si svolgerà invece in provincia di Modena il 17 maggio. Il Co.Re. Emilia Romagna si sta attivando direttamente per l’organizzazione della gara che sarà gestita da un pool di Moto Club locali con il supporto diretto di Comitato MotoRally e RMG. A breve sarà comunicata la località esatta di svolgimento della manifestazione.
 
A giugno (20/21) si torna a Bella in Basilicata, in un periodo decisamente più favorevole rispetto all’anno passato. I ragazzi del Bella Motor’s Club, entusiasmo contagioso il loro, sono già al lavoro per preparare una 2 giorni memorabile che, promettono, sarà all’altezza di una prova di Raid TT. Chi deciderà di affrontare la lunga trasferta sarà sicuramente ripagato da una gara bellissima e da una ospitalità che non ha eguali.
 
Dopo solo 2 settimane si passerà dal profondo sud al nord delle Alpi Carniche. Il Moto Club Morena del presidente Massimo Candolfi, dopo la manifestazione di Cividale dello scorso anno, con una logistica impeccabile e la chicca di un passaggio in territorio sloveno, vuole portare il MotoRally ad una latitudine mai raggiunta prima d’ora e forse ad un analogo passaggio, questa volta in territorio austriaco.
 
Ravascletto (UD), il 4 e 5 luglio attende il circus MotoRally dall’alto dei suoi 1000 metri di altitudine mentre il gruppo di scout locali incaricati di delineare il percorso promette paesaggi montani di bellezza assoluta con passaggi gara oltre i 2000 metri di quota.
 
Maurizio Sbaffoni ed il Moto Club Sarnano, un nome, una garanzia. Si torna nelle Marche il 19 luglio e non abbiamo dubbi che la gara sarà all’altezza di tanti eventi da ricordare a firma dello stesso sodalizio.
 
Epilogo con l’ottava prova il 6 settembre a Paesana (CN) per l’organizzazione del M.C. Carmagnola. Un gradito ritorno nella cittadina montana situata alle sorgenti del Po già teatro di una prova Motorally nel 2006. In quella occasione il vulcanico Bartolo Donetto stupì tutti con una serie di iniziative di contorno degne di ben altri palcoscenici.
 
Si tratta ora di vedere cosa ci riserverà a settembre per la conclusione del campionato.