Fuoristrada

Ottima gara per il Team Italia Enduro

Belle prove dei piloti 50cc agli Assoluti di Fabbrica Curone

Gli Assoluti d’Italia Enduro sono giunti ieri al loro sesto appuntamento della stagione 2015 e per l’occasione i campioni dell’offroad si sono sfidati a Fabbrica Curone, in provincia di Alessandria.

A scendere in campo, anche i quattro piloti del Team Italia2 Andrea Verona, Giovanni Bonazzi, Gianluca Caroli e Claudio Spanu che hanno affrontato una gara davvero dura, con un tracciato che lasciava poco margine di riposo e predisposto su tre prove speciali molto tecniche. I quattro portacolori Team Italia hanno affrontato in sella alle loro 50 codice una lunga prova in linea – disegnata nel sottobosco della Val Curone – un Cross Test disposto su un grande prato in contropendenza e una prova estrema, tracciata tra i calanchi naturali della zona in un susseguirsi di passaggi tecnici ed impegnativi.

Molto buoni i risultati, con Andrea Verona (ormai prossimo al passaggio alla categoria superiore, la 125 2t) che ha fatto sua la quinta posizione della Cadetti seguito da Claudio Spanu, ottavo, Giovanni Bonazzi, decimo, e Gianluca Caroli, tredicesimo, condizionato da una brutta caduta in estrema. Al via della categoria Cadetti altri due atleti in sella a una 50 codice: Davide Pellizzaro, il quale ha visionato le prove speciali insieme ai ragazzi del Team Italia e al tecnico FMI Alex Zanni, e il ligure Luca Pavone.

Franco Gualdi, Coordinatore Nazionale Enduro: “Ancora una volta abbiamo assistito a una bella prova, dove i ragazzi del Team Italia si sono impegnati e hanno dimostrato ancora una volta la loro volontà a crescere in questo sport. Dopo un lungo periodo di stop siamo tornati sui campi gara con i piloti della 50 codice e risultati sono stati soddisfacenti”.