Promozione

Oltre 1300 ragazzi a Bologna per il progetto “Vivi la Strada”

Si sono concluse le 30 giornate di prove pratiche di guida per i ragazzi partecipanti al Progetto “Vivi la strada area centro-nord”.  All’attività, che si è svolta a Bologna presso il tracciato permanente dell’Istituto Agrario A.Serpieri, hanno partecipato 1384 giovani provenienti dalle regioni comprese nel progetto voluto dal Ministero dell’Istruzione (anche i ragazzi delle Marche, nonostante i disagi del terremoto). Tutti si sono dimostrati molto interessati e coinvolti in queste attività dedicate alla sicurezza.

Un ringraziamento per l’ottima organizzazione è dovuto alla Dirigente Scolastica dell’Istituto, la professoressa Teresa D’Aguanno e alla responsabile del Laboratorio Europeo delle Sicurezze, la dottoressa Franca Ferroni, per aver caldamente supportato l’attività svolta. Ottimo è stato il lavoro dei formatori di educazione stradale FMI Monica Fabbri, Massimo Abbà Carles, Alessandro Atti e Maurizio Grondona, che hanno seguito tutti i ragazzi passo passo nelle varie attività della giornata, insieme al dottor Massimo Corbascio, il quale ha affrontato un discorso medico approfondito sugli effetti dell’uso di alcool e di sostanze stupefacenti quando si è alla guida.