FMI

Newsletter MotoLiguria del 29 marzo 2016

News-1 Tre Regioni Junior Motocross:Tamai principe delle rimonte

Il lungo week end pasquale ha impegnato tutti gli attivi del Motocross, a partire dai sidecarcrossisti Zeno Compalati e Matteo Piana. La coppia del MC della Superba è tornata insieme, il passeggero si è rimesso da un recente incidente ed hanno debuttato agli Internazionali di Svizzera disputati a Frauenfeld, storica pista per questo sport. Quasi un mondiale e nonostante problemi in partenza i ragazzi di Tagliolo hanno acciuffato 7° ed 8° posto che vale l’8° di giornata, niente male per il prossimo futuro tricolore ed iridato. A Viterbo prima bandiera verde al Campionato Italiano Supermoto; a Pasquetta prestazione distinta per Giacomo Caruzzi (Superba)classificatosi 8° nella classe Open SMX. Giovedì e venerdì scorso a Castelnuovo Bordmida c’è stato un proficuo corso teorico pratico condotto insieme a FMI Piemonte, mentre sabato a Dego 15 partecipanti hanno aderito alla proposta New Entry. Domenica ad Ottobiano si è chiuso il Winter Trophy, hanno brillato Mario Tamai (Calvari) 1° nella 125 ed Andrea La Scala (Gentlemen) 3° nel Trofeo MX2. Appuntamento per tutti i crossisti a Castelnuovo pure per Pasquetta; prima prova del campionato ligure Motocross abbinata a quello piemontese per le categorie 125 Senior, Veterani, Amatori, ma giornata valevole pure per il Trofeo Tre Regioni Junior Motocross ed ovviamente per i rispetti campionati territoriali di Liguria, Lombardia, Piemonte. Presenti 192 licenziati, ben preparato il tracciato, qualche lacuna dal punto di vista organizzativo per questo giovane MC, che saprà imparare in fretta, a partire da più numerosi ed efficienti segnalatori, magari collegati via radio ed un più corodinato servizio entrata-uscita-partenza . Per il resto tutto bene, gare serrate, si sono viste notevoli individualità nella sezione Junior. Le classifiche di giornata sono assolute quindi elenchiamo prima questo risultato, quindi il posto occupato sul podio ligure, ecco i migliori tre liguri di ogni classe/categoria. 65 Debuttanti: 13° e 1° Matteo Borghi (Superba), 14° e 2° Elvin Pelloux (S.C.Badalucco). 65 Cadetti: 6° e 1° Edoardo Alcaras (Sciarborasca) , 9° e 2° Matteo De Santis (Sciarborasca), 12° e 3° Nicolò Ferera (Tigullio). 85 Junior: 7° e 1° Edoardo Crosa (Sciarborasca), 9° e 2° Manuel Colombo (Tre Torri) , 10° e 3° Gabriele Magliano (Sciarborasca). 85 Senior: 4° e 1° Giovanni Revelli (Sciarborasca), 10° e 2° Simone Capucci (Sciarborasca) , 17° e 3° Marco Barbagallo (Tre Torri).  125 Junior: 3° e 1° Mario Tamai (Calvari), 20° e 2° Filippo Pianviti (Ligurbike) , 24° e 3°  Matteo Panfili (Tre Torri). 125 Senior : 1° e 1° Giorgio Viglino (Sciarborasca), 5° e 2° Salvatore Barbagallo (Tre Torri ), 9° e 3° Lorenzo Compalati (Superba). MX1 Over 40: 6° e 1° Sacha Smeraldo (Calvari) , 12° e 2° Damiano Silvestro (Segno). MX1 Over 48: 3° e 1°Fabrizio Robotti (AV Trebbia), 8° e 2° Luigi Meirana (Don Bosco). MX1 Amatori:3° e 1° Manuel Passalacqua (Segno) , 4° e 2° Manuel Favaretto (Tre Torri).  MX2 Amatori:2° e 1° Roberto Bisio (Don Bosco), 5° e 2° Alain Giorgio (Valle Argentina), 7° e 3° Luca Calcagno (Sassello). Domenica prossima il mitico circuito di Maggiora aprirà i cancelli per gara-2 del Campionato Italiano MX 1 e MX2 .

L’intera Newsletter su fmiliguria.it