Moto Club

Newsletter MotoLiguria del 29 luglio 2015

News-1 Rossi e Rovelli sul podio del tricolore Enduro

Varzi ha accolto round-4 dei cinque a calendario per l’assegnazione del titolo nazionale Under 23 e Senior. Gara come sempre bella in una area paradisiaca per l’Enduro , i colori liguri hanno avuto in Matteo Rossi e Luca Rovelli i migliori rappresentanti, ma vediamo classe per classe i piazzamenti. Nella 125 Cadetti sette piloti hanno concluso la prova, a punti Igor Brunengo (Alassio, 7°), Andrea Martini (Tre Torri, 12°), Luca Chiola (Segno, 14°), fuori dal punteggio Alberto Besagno (Calvari, 16°), il rientrante Elia Rossi (Segno, 18°), Daniele Ligato (Enduro Sanremo, 24°)ed Andrea Enrico (Enduro Sanremo, 29°). Matteo Rossi ha conseguito la quinta posizione assoluta e la vittoria nella classe E1 4T Under, nella quale sono classificati pure Simone Martini (Tre Torri, 5°)e Silvio Pascale (Tre Torri, 17°). Un solo piazzamento nella E2 Under, Walter De Faveri (Sanremo, 11°) così come nella E3 Under, Maurizio Bonetto (Cairo, 11°). Passando ai Senior troviamo Luca Rovelli sul secondo gradino del podio della classe E1 2T per soli 0”68 , nella E1 4T  tre classificati , Giacomo Marmi (Tre Torri, 8°), Federico Mezzacasa (Superba, 16°)e Simone Federici (Tigullio, 19°), altrettanti nella E2 Senior, Lorenzo Scali (Alassio, 12°), Bruno Tognini (Enduro Sanremo, 17°) e Francesco Maccagno (Tigullio, 18°), infine nella E3 due superbini Alberto Costa (14°) e William Maggioli (18°).

News-2 Tamai il migliore della pattuglia ligure al tricolore Junior

Pietramurata è stato teatro dell’ultima selettiva interregionale utile all’accesso alle tre finali del Campionato Italiano Junior. Se Tamai è stato il più incisivo nelle classifiche, la scuderia MX Team Academy interna al MC Sciarborasca ha fatto un figurone con tanti piazzati e molti qualificati alle finali. Partiamo dalla 65 Cadetti , tre qualificati , sono Sebastiano Romano (15° di giornata e 15° zona A), Andrea Tortomasi (21°, 16°), Marta De Giovanni (31°, 20°), resta fuori dalle finali Matteo De Sanctis (12°, 25°). Nella 85 Junior tutti e tre qualificati i piloti al via, Edoardo Crosa (11°, 12°), Giacomo Devoto (17°, 16°), Matilde Stilo (19°, 18°); mentre nella 85 Senior passa il turno solo Lorenzo Corti (10°, 7°), non il pur promettente Simone Capucci (21°, 22°). Infine Mario Tamai ha dimostrato di andar forte sin dalle prove, 3°, mentre nelle due gare ha avuto alti e bassi  4° e 9°, 4° di giornata e qualificato 6°. Sabato prossimo tre nostri licenziati parteciperanno al Supercross di Santa Marinella, competizione degli Internazionali d’Italia, sono Andrea la Scala, Davide Gentoso ed Alessio Germano. Proprio La Scala si è allenato in Bretagna concorrendo nel SX transalpino , risultato certamente positivo 9° di giornata. Sabato e domenica i cancelli del Sassello saranno aperti per un corso teorico pratico abbinato Liguria e Toscana, uno scambio di esperienze tra le due regioni e un modo di confrontarsi delle due accademie giovanili ; CTP-5 sarà affiancato solo alla domenica dal nono corso New entry, dalle 9 alle 17.

News-3 MC della Superba a tutto Trial

Appena archiviata la proficua dimostrazione dei trialisti del club genovese a Bargagli, abbinata a “Bimbi in moto”, la società di Sergio Parodi nel prossimo fine settimana avrà due impegni, il primo nelle date 1, 2 3 agosto a Loco in Val Trebbia sulla falsariga di quello dello scorso sabato a Bargagli. Sabato sera invece MC della Superba  promuoverà una prova del Campionato Italiano Trial Indoor ad Ottone (PC).

News-4 Canepa e Gamarino a Sepang

La pista della Malaysia, lunga 5548 metri, sarà teatro nel prossimo week end del campionato mondiale derivate di serie; 22° nel ranking provvisorio Superbike Niccolò Canepa punta a migliorare ancora la sua performance sulla Ducati Panigale Althea , mentre  11° nella classe Supersport Christian Gamarino riprende il cammino sulla sua Kawasaki Go Eleven conscio che può salire sul podio. Domenica sarà intanto battezzato il nuovo circuito Tazio Nuvolari; è nei pressi di Voghera e Casei Gerola, a Cervesina , in programma gara-4 del Trofeo Wheelup, ci interessano le prestazioni di Rudy Gaggiolo 2° nella classifica provvisoria TME Naked, ed Andrea Carniglia 1° nel Trofeo Race Attack 600.