Fuoristrada

Newsletter MotoLiguria del 28 maggio 2013

 News-1 Neve e sole a Santo Stefano d’Aveto

La prima prova del campionato ligure Trial è stata in forse sino al sabato sera per una fortissima nevicata che ha imbiancato tutte le montagne avetane; ritardata la partenza, Sergio Parodi factotum del MC della Superba ha dato il via nonostante ci fossero pochi iscritti.
Nel percorso Blu, tutti TR2 i concorrenti, Andrea Ceccati vince nettamente su Federico Rembado (Loano), 3° Morgan Ricci , gradito ospite Michele Orizio.  
Nelle porte verdi podio solo per i TR3 Over 30, nell’ordine 
Raffaele Adamo (Albenga), a 4 punti Paolo Lazzaroni, 3° Christian Valeri, miglior TR3 quinta Martina Balducchi, miglior TR4 6° Leonardo Faveto.
Nelle bandierine gialle Marco Piccardo fa sua giornata e categoria TR4 Over 40, avanti al pari gruppo Maurizio Molinaro, 3° il miglior TR4 Matteo Fante (Loano), 4° e miglior Amatore  Aldo Comiotto, 6° e miglior Juniores B Gabriele Ghiglione, nona e miglior femminile Sara Rivera, 18° e miglior TR5 Matteo Arata. Infine il percorso Open, tutti Juniores D, almeno qui un raggio di speranza grazie a questi cinque Under 14 , ha vinto Dario Doglio (Albenga), su Salvatore Scopelliti e Edoardo Brusatin (Albenga). 
Tutti i piloti il cui club non è nominato ovviamente sono iscritti al MC della Superba.
Troppo basso il numero dei partecipanti all’All Trial, c’è da riflettere e molto!
 
News-2 Porto Antico in bilico tra sole e pioggia
 
La tre giorni promozionale Festa dello sport ha raccolto un adeguato numero di consensi sul posto, ma il tempo ci ha messo lo zampino. Venerdì 64 aspiranti trialisti sono stati tutorati dal trio Piccinini-Perelli-Piccolotto, che sotto un tiepido sole hanno corso oltre limite dietro ai neofiti; sabato pioggia e addio alla Scuola Avviamento Trial itinerante fatta per reclutare ragazzini tra 7 e 15 anni.
Domenica torna il sole e il MC Colombo salta nell’arena; Paolo Forti & amici hanno conferito abbigliamento tecnico e moto del CoRe per una giornata Hobby sport, secondo di cinque eventi della CSAS Liguria. Complimenti al MC Colombo dai 64 ragazzini che hanno fatto il primo giro in giostra, ora sarà importante continuare ed avere anche altri eventi e altre minimoto a disposizione per il 23 giugno a Mendatica.
 
News-3 Canepa, il miglior ducatista
 
Chi l’avrebbe mai detto che dopo tanta sfortuna sarebbe venuto un weekend così ricco di soddisfazioni per Niccolò. Il giovane genovese ha accettato con piacere l’offerta del Team SBK Ducati Alstare proposta al suo Team Barni Racing; wild card nel tempio della Velocità inglese, Donington, con un manubrio ufficiale per un giorno nel mondiale Superbike, un sogno ben ponderato da Niccolò Canepa.
Lasciata per ora da protagonista la Superstock 1000 FIM Cup, Canepa si è trovato nel box ed in pista con Checa e Badovini  come compagni! Dopo il minitest al Mugello con la 1199 Panigale fornitagli da Francis Batta, ma supervisionata da Ernesto Marinelli, si è classificato 9° in  Superpole 3 , miglior ducatista avanti a Checa e Badovini…facce lunghe nel box.
La gara è diversa ma neanche troppo; nella prima taglia il traguardo 13°, ma per alcuni giri è stato con i migliori , nella successiva 8° e miglior ducatista, risalito giro dopo giro.
Un bel sogno che per ora si ferma qui ma ha gettato credenziali pesanti.
Il ruentino Federico Sandi si è ritirato in gara-1 , 14°in gara-2 , 17° nella provvisoria. 
Sabato e domenica scorsi il C.I.V. è approdato a Vallelunga , prestazioni così così per i nostri: Marco Muzio (Pro Recco- Team DMR) 18° e 14° nella SBK, Alessandro Traversaro (Ligurbike) ritirato e 15° nella Supersport 600, Luca Oppedisano (Genova) ritirato perché tamponato al 10° giro quando era 7°, poi 9° con problemi alle sospensioni nella Stock 600.    
Due soli motocrossisti entrano nella finale A a Città di Castello, sede del C.I.M. 125 & Veterani, sono ambedue nella  125 Junior , Davide Borghi 26° e  Niccolò Armellino 30°; domenica povera anche a Grottazzolina nel tricolore Minicross il migliore è stato Mario Tamai (Calvari) 20° dei Senior. 
Farini ha accolto un gran numero di “arancioni” per il KTM Trophy Enduro, nessun ligure è salito sul podio ma questi i piazzamenti: Giorgio Adofaci (Casarza, 6° Veterani), Stefano Maia (Divisione Enduro, 7° E2), Luca Gandolfo (Calvari, 10° E2), Luca Foschini (Calvari, 10° E3), Fabio Sanguineti (Tigullio, 12° Amatoriale), Massimo Gandolfo (Calvari, 12° E1 4T), Leonardo De Vincenzi (Superba, 14° E1 2T).
Infine un po’ di sole ha richiamato quei motards che non si erano presentati a Rapallo né venerdì né sabato; il 29° Raduno internazionale del Tigullio, da sempre generosamente curato dal MC Olivari, seconda prova del Trofeo Turismo Nord 2013, ha contato quasi 400 iscritti, tra cui l’ex fiamme oro Gianangelo Croci.  
 
News-4 Fast Enduro a Vado 
 
Gara-2 del campionato ponentino sarà domenica organizzata dal MC Segno con partenza da Via S.Margherita , in ricordo di Flavio Natali. Sei i giri, lunghi ciascuno 20 chilometri, partenza ore 10, l’enduro test unico misurerà 2500 metri e sarà ripetuto ad ogni passaggio.
 
News-5 Sestri Levante accoglie le storiche 
 
Il primo Raduno nazionale moto storiche nel Tigullio sarà organizzato dal Tigullio MC, sodalizio impegnato nell’Epoca; evento esclusivo per motociclette costruite dalle origini a tutto il 1945, dopo la presentazione statica si partirà per un tour da Sestri Levante al Bracco, a Levanto e ritorno, con adeguati ristori ed unità di assistenza al seguito, per tornare all’esposizione in passeggiata.
 
News-6 Bobbio sede degli Assoluti Enduro
 
Tra le gare varie nel prossimo fine settimana partiamo da una giornata di Velocità in pista, prove libere il 30 giugno a Varano, grazie a MC Ligurbike; Traversaro dividerà i presenti in Amatori, Esperti, Veloci, Piloti, e saranno consegnati premi ai migliori cinque tempi delle 600 e 1000 per ogni raggruppamento (www.ligurbike.com). Dalle stelle della Velocità impegnato con la MotoGP al Mugello, andiamo ancora agli amatori e nella pista parmense, che sarà sede delle manifestazioni Coppa FMI, tra questi concorrenti citiamo Flavio Carlini. 
Annullato l’allenamento RACE, day-3 ad Arenzano, selettivo per il Trofeo delle regioni, per i motocrossisti non ci sono impegni, mentre, come titolato, Bobbio sarà fulcro della due giorni Assoluti d’Italia Enduro , prove 4 e 5 delle sette, ove Soreca è leader nella classe E1 2T, Gerini 5° nella E1, ma saranno speranzosi anche anche Rovelli (E1) e Cobuzzi (Coppa Italia Junior). 
I trialisti del Master Beta avranno round-3 dei 5 del monomarca a Val Gerola (Sondrio), tra i migliori di categoria attesi i superbini Alex Brancati, Fabio Castagnola, Davide De Lucchi, Eleonora Marrè, Sara Rivera, Salvatore Scopelliti, Emanuela Spadoni.