Moto Club

Newsletter MotoLiguria del 21 giugno 2016

News-1 Canepa va forte anche in Superbike

Misano ha ospitato un Gran Premio che per i colori liguri è stato abbastanza positivo, soprattutto per il genovese Niccolò Canepa. Già nel recente passato aveva dato esempio di quanto fosse bravo come tester, ma nel 2015 cambiò sciaguratamente addirittura tre moto avendo buoni risultati nonostante tutto; nel 2016 scende dalla moto da Endurance, sale sulla Superstock e come fosse niente cambia con la Superbike, davvero bravo, il tutto al Top. La strategia del Team Pata è stata azzeccata; ottenuti in prestito dal Team GMT94 Canepa e Mahias , dopo che Niccolò aveva già avuto ottime prestazione nel mondiale 1000 Superstock da lui già vinto , ha spostato Canepa al posto di Giuntoli in SBK e Mahias in Superstock, risultato di giornata rispettivamente 7° e 9°, 1°! Nel campionato mondiale Superbike Niccolò Canepa ci si è ritrovato subito , bravo sin dalle prove, 7° in gara-1 e 9° nella successiva nonostante sia partito male ma si è ripreso molto bene, ranking iridato doppio per lui, oltre che 9° in Superstock , 19° in SBK, prossimo GP a Laguna Seca 9 e 10 luglio, poi la 8 ore di Suzuka per il mondiale Endurance. Luca Oppedisano è andato male sia in prova, 30°, appena migliorato in gara, 29° , non ha punti nel campionato Superstock 1000 FIM Cup. Finiamo con la Supersport , stregata per il masonese Christian Gamarino che appena festeggiato il 22° compleanno con una ottima seconda fila e quinta griglia , ha lottato per 23′ ma poi è caduto al giro-14, resta 13° nella provvisoria. Lo spezzino Kevin Manfredi deludente nei test, al traguardo transita 13° in rimonta, si pone 29° nel mondiale Supersport, prossimo GP per le 600 il 18 settembre al Lausitzring. Nel prossimo week end si svolgerà la cronoscalata Carpasio -Pratipiani, l’unica Salita rimasta in Liguria, organizzata come sempre dalla Squadra Corse Badalucco, valevole per il Campionato Italiano, gara-2 , e per l’europeo, gara-3. In testa ad ambedue i campionati Francesco Curinga leader delle 600 , come protagonisti Marco Queirolo nella 250, Carmine Sullo nella 600 STK, Riccardo Marchelli nelle Naked , Stefano Bonetti nelle SBK,  Luca Trivella nelle SM, tutti soci del club. L’attività sarà completata dalla Coppa Italia al Mugello , dalle prove con pareggiamenti a cura del MC Ligurbike a Varano , con le consuete distinzioni, Amatori – Esperti – Veloci – Piloti.

L’intera newsletter sul sito fmiliguria.it