Fuoristrada

Newsletter MotoLiguria del 2 luglio 2013

News-1 Grattarola infiamma Molo 8.44

Il Moto Club della Superba ha portato migliaia di spettatori presso Molo 8.44 di Vado Ligure (SV), un esteso ipermercato che ha già diverse volte ospitato manifestazioni sportive e dopo questo successo si candida a farlo ancora.  
Venerdì sera il Campionato Italiano Trial Indoor ha trascinato almeno sei mila spettatori a varie riprese tra le 18 e le 23 , tutti intorno a pochi metri dalle sei zone tracciate sotto la supervisione del Comitato Nazionale e Albino Teobaldi. Dopo la sua pessima giornata di Rapallo,  a Vado – nel penultimo dei cinque atti tricolori – Matteo Grattarola si è rifatto, avvicinandosi alla matematica certezza della corona; sono saliti sul podio con lui Fabio Lenzi e Michele Orizio. Successo anche dell’FMI Point gestito da Sara Rivera e Michela Colombo, che hanno distribuito gadgtes, risposto ai curiosi e promosso attività sportive, promozionali, Epoca . Appuntamento, come hanno anticipato l’Assessore allo sport ed il Direttore del complesso, all’edizione 2014 e complimenti a Sergio Parodi&soci.

Clicca qui per le classifiche 

News-2 Bella giornata eguale successo per tutti gli eventi

I confini liguri domenica scorsa non hanno ospitato manifestazioni agonistiche ma promozionali. Il bel clima finalmente ha sostenuto gli organizzatori ed i partecipanti, cosìcché numeri interessanti sono stati sommati nel corso New Entry Minicross  a Soldino di Rocchetta di Vara (SP), nella Mulatrial di San Marco d’Urri. Oltre cento aderenti per il MC della Superba e ben 160 nella motocavalcata “7° Mangiainmoto” per il MC Fuoringiro, ed infine buona riuscita pure per il Raduno d’Epoca del Tigullio MC presso il castello di Varese Ligure.

News-3 Soreca, Canepa e Gamarino: superdomenica 

Partiamo dall’attività internazionale. Ad Imola il GP Superbike è andato bene per Federico Sandi, 13°e 14° nella classe Superbike e 16° nella provvisoria , ottavo GP il 21 luglio a Mosca.  
Niccolò Canepa ha esaltato i suoi tifosi e la Ducati; 2° in prova come in gara: la classe internazionale Superstock 1000 FIM lo vede protagonista appena dietro il mattatore francese Barrier. A Imola partenza ed avvio lampo di La Marra, compagno di Canepa, poi dal quarto giro si impone Barrier , Canepa resta terzo sino al nono giro, quando balza dietro al transalpino che lo precederà di 2”719; La Marra intanto si ritira e Canepa sale al 2° posto. Prossimo impegno il 4 agosto a Silverstone.
Sabato felice per Christian Gamarino; il masonese, quarto in griglia, finirà terzo nella europea Superstock 600 UEM, a due decimi da Nocco e Morbidelli!, per un giro, il sesto, pure in testa, miglioramenti chiari e sesto posto per lui nell’ europeo.
Infine Kevin Manfredi; lo spezzino ha colto una deludente undicesima posizione nell’European Junior Cup, pur conducendo ben quattro giri in testa. All’ultimo giro è passato da secondo a undicesimo.  
Spoleto ha ospitato oltre duecento piloti impegnati nel penultimo round del Campionato Italiano Enduro Under 23 e Senior; due podi, grazie al bordigotto Davide Soreca che ha vinto giornata e titolo, la quarta stagionale della 125,mentre Luca Rovelli è classificato terzo nella classe E1 4T. 
Sotto il podio ma a punti Luigi Maule (4° E2), Giacomo Marmi (Tre Torri, 4° E2), Andrea Casaretto (Calvari, 8° E1 2T), Lorenzo Scali (Sanremo, 11° E1 4T Senior).
Il Tricolore Trial Outdoor ha portato i reduci di Vado a Chiuduno (BG), gara-5 di 9 per gli Over 14, gara-3 di 6 per gli Juniores.
Il Moto Club della Superba torna carico di premi, tre podi per merito di Emanuela Spadoni (Team Aveto, 1° Juniores E), Martina Balducchi (2° Femm), Davide De Lucchi (3° TR3 125); a punti Andrea Ceccati  (Team Aveto, 5° TR3 Over 30), Paolo Lazzaroni (6° TR3 Over 30), Salvatore Scopelliti (7° Juniores D), Tommaso Bottini  (Team Aveto, 8° Juniores C), Elia Ansaloni (11° TR3), Federico Strocchio (12° Juniores B), Luca Piccinini (8° TR3 125), Edoardo Parodi (9° Tr3 125),  Morgan Ricci (14° TR2), bravo pure Andrea Moretto (Albenga, 7° Juniores C). 
La pista della Malpensa ha accolto il Campionato Italiano Minicross, unico ligure distintosi Mario Tamai (Calvari) 12° dei Senior. 
Il challenge nazionale Velocità Trofeo Motodiserie 1000 ha portato fortuna a Flavio Carlini (Honda) 1° anche a Modena.

News-4 Ritorna il Motocross al Sassello

Estate, caldo in riviera e fresco all’interno, speriamo sia così anche domenica prossima, ove l’unica prova agonistica prevista si svolgerà nel giardino del Motocross ligure sui rilievi del Monte Gippon; il MC Sassello sarà organizzatore della quarta prova del Regionale.

Clicca qui per il Regolamento Particolare

News-5 Sciarborasca vi aspetta per le prime guide e l’Epoca

Venerdì 5 luglio il Moto Club Sciarborasca aprirà le festività locali con una giornata Hobby Sport nella quale i neofiti potranno apprendere la guida. Domenica invece il club radunerà gli appassionati del vintage, incontro d’Epoca Memorial Bruno Biondo, ecofesta presso la Croce d’oro ed alle ore 11 avvio per il minitour Lerca, Cogoleto e ritorno.  
Ed anche il MC Fuoringiro avvierà un incontro turistico con partenza da Savona il cui itinerario visiterà le zone di Albissola, Stella, Pontinvrea e Altare. 

News-6 Tre ottime occasioni per seguire i nostri campioni 

Domenica prossima avremo fuori dalla Liguria tre eventi degni di nota; il più importante a Barzio, sede già dal sabato dell’Europeo e poi del Mondiale Trial.
Restando nell’off road avremo molto vicino l’Enduro di San Giacomo Roburent, valevole quale sesto dei sette turni degli Assoluti d’Italia, giornata nella quale vedremo concorrenti Davide Soreca, Maurizio Gerini, Luca Rovelli, Luigi Maule.
Chi ama invece la Velocità in salita dovrà fare qualche chilometro in più ed arrivare nel Frusinate, ove si svolgerà la cronoscalata Poggio-Vallefredda, secondo match dei quattro utili al Campionato Italiano; vogliono confermare o migliorare la propria posizione da podio conquistata a Carpasio Francesco Curinga , Marco Queirolo, Christian Olcese, Marco Gasparetto, Loris Pedriali, Riccardo Marchelli, deve invece migliorare di molto la prestazione Franco Federigi. 
Velocità nazionale non titolata infine a Misano valevole per la Coppa Italia e ricordiamo in chiusura il MotoIncontro organizzato dal MC Polizia di stato a Siena.