Moto Club

Newsletter MotoLiguria del 21 gennaio 2016

News-1 La nuova Commissione Enduro FMI Liguria
Roberto Borreani , Consigliere FMI Liguria, a seguito delle dimissioni di Gianni Culazzo precedentemente designato Coordinatore , ha ricevuto la delega dal Comitato stesso a formare il nuovo staff che seguirà la prossima stagione e
qui presenta la Commissione Enduro ligure.
Borreani, socio del MC Cairo Montenotte, sarà il Coor-dinatore Pro Tempore sinché non sarà definito il nuovo leader del gruppo; in ordine alfabetico i componenti della Commissione che volutamente rappresenta quasi tutte le associazioni impegnate in questo sport, sono Stefano Dogliotti (MC Cairo), Cristiano Doimi (Calvari), Rudi Garlet (Superba), Claudio Gazzari (Alta Val Trebbia), Mimmo Gianco-ne (Alassio), Emanuele Magliolo (Fuoringiro), Flavio Martini (Tre Torri Albenga), Flavio Moretti (Gentlemen), Roberto Vanni (Superba), Marco Ventarelli (Val di Vara Off Road), Alessandro Vescia (Superba).
Sono già stati designati ed operativi Doimi che si occuperà con Vescia della gestione del STF ligure, Vanni Ispettore del percorso, Vescia avrà in affido tutta la parte computerizzata.
L’Enduro ligure supera con il coinvolgimento di tutte le forze attive mesi di incertezze e polemiche, con l’obiettivo di far fare esperienza a molti nuovi membri in vista della prossima stagione , nella quale dopo le elezioni regionali ci sarà una nuova gestione, dal Comitato alle Commissioni.
Primo banco di prova le norme regionali 2016 ed il Ca-lendario, che tra breve sarà ufficializzato.
Il MC Squadra Corse Badalucco, in collaborazione con la ge-stione dell’impianto di Colle San Bartolomeo, invita tutti gli appassionati domenica 24 gennaio all’inaugurazione del tracciato di Enduro interno al Crossodromo di Pieve di Teco.
Dalle 11.30 in poi a seguito del taglio del nastro al quale presenzierà anche il locale campione della specialità Maurizio Gerini, si potrà provare il percorso, ed ovviamente il tracciato Cross sarà regolarmente aperto.
Una novità importante , che fa ben sperare per il rilancio di questa area off road che potrà contenere, e noi lo auspichiamo, gare di Motocross, Enduro, Trial e divenire un polmone per i nostri sport.

News-2 Calendario Motocross 2016
Nuove prospettive e nuovi incontri accompagneranno la vita del Calendario Motocross 2016, in questo anno di rinnovamento, che ci auguriamo rispecchi il gradimento e le richieste dei nostri Licenziati.
Tutte le manches, di ogni categoria presente, saranno ritenute valide per l’assegnazione dei Trofei Nord Ovest.
A breve saranno pubblicate le norme sportive supplementari.
Clicca qui per Calendario 2016

News-3 Trial, corso per Ufficiali di Zona
Venerdì 22 gennaio, ore 19:00, presso la presso la sala del concessionario Xmoto (Via San Quirico, 155 A rosso-Genova) si svolgerà un corso per Ufficiali di Zona Trial.
Per rendere più efficace l’apprendimento degli allievi si dispone che il numero massimo dei partecipanti non dovrà superare le 40 unità e prima dell’inizio del corso tutti gli interessati dovranno presentarsi con la “Domanda di Iscrizione/Scheda di Partecipazione”, rigorosamente compilata in ogni parte e scritta in stampatello, con allegata la fotocopia della tessera FMI 2016 e la fotocopia di un documento di identità.
Chi si presenta senza copia del documento di identità e copia della Tessera FMI non potrà essere ammesso al corso.
Pratiche di tesseramento e/o registrazione dei partecipanti, dovranno svolgersi almeno 30’ prima dell’inizio del corso.
Si raccomanda la massima puntualità.
I partecipanti dovranno avere un’età compresa tra i 18 e 68 anni, versare prima dell’inizio del corso, gli importi di seguito elencati: € 20 se nuovi iscritti, € 15 se trattasi di rinnovo. Per coloro che hanno una tessera GUE con scadenza oltre l’anno precedente all’anno in corso saranno considerati nuovi iscritti e dovranno pagare 20 euro.
È essenziale, in caso di dubbio, presentare materialmente la tessera GUE all’atto dell’iscrizione al corso.
Per qualsiasi informazione ecco i contatti telefonici dei Docenti, Olivieri Luciano 348/9029865, Galeazzi Danilo 347/2709945 o scrivere alla segreteria del MC della Superba laurasante63@gmail.com.

News-4 Corsi per IGAST a Riccione
La Federazione Motociclistica Italiana, con il proprio Settore Promozione e Sviluppo, indice per l’anno 2016 dei corsi di formazione a numero chiuso (massimo 30 partecipanti) per il profilo federale dell’IGAST (Istruttore di Guida per Attività Sportiva Territoriale) nelle seguenti date: 27- 28 Febbraio 2016 a Riccione (RN), 5-6 Marzo 2016 a Riccione (RN).
Secondo quanto normato nel Regolamento, l’IGAST è un Istruttore riconosciuto ufficialmente dalla Federazione che ha il compito di accompagnare in percorsi fuoristrada, sotto l’egida di un Moto Club, esclusivamente i Tesserati FMI 2016, trasmettendo loro i necessari principi per una corretta fruizione del territorio, nel rispetto delle norme che regolano la circolazione in fuoristrada.
Coloro che sono interessati a prendere parte ad uno dei due corsi sopra menzionati debbono inviare la richiesta via e-mail (commissione.sviluppo@federmoto.it) o via fax (06/32488420) utilizzando l’apposito modulo sul quale dovranno indicare a quale data preferibilmente intendono presenziare o specificare se non hanno preferenze. Unitamente alla richiesta deve essere allegata la seguente documentazione: Fotocopia della Tessera FMI 2016, curriculum dell’attività svolta in ambito off-road, non necessariamente a livello agonistico.
Le richieste dovranno pervenire, corredate di quanto sopra esposto, entro il 30 Gennaio 2016. Non verranno prese in considerazione le richieste che perverranno incomplete od oltre il termine indicato. Farà fede a riguardo la data di ricezione della richiesta stessa.
Coloro che invece avranno inviato nei termini stabiliti regolare domanda di ammissione al corso riceveranno dalla FMI, a partire dai primi di Febbraio, una comunicazione ufficiale sull’esito della loro richiesta.
Coloro che verranno ammessi a partecipare dovranno versare alla FMI l’importo di € 100 (cento) sul seguente IBAN: IT 47 U 01005 03309 000000010102 e trasmettere la copia via email (commissione.sviluppo@federmoto.it) o via fax (06/32488420) entro il 15/02/2016.
I costi di vitto e alloggio saranno a carico dei partecipanti al corso.
Coloro che verranno giudicati idonei, al fine poi di ottenere l’inserimento nell’Elenco I.G.A.S.T. 2016, dovranno corrispondere alla FMI la quota annuale di € 100 (cento) così come previsto dalla circolare approvata dal Consiglio Federale. Per qualunque esigenza o ulteriore approfondimento potrete rivolgervi all’indirizzo e-mail commissione.sviluppo@federmoto.it e/o al numero 06/32488252.

News-5 Regolamentata la diffusione di avvisi e locandine
Visto il proliferare negli ultimi anni di avvisi o locandine in particolare su Facebook , che presentano eventi non ancora autorizzati dal Comitato Regionale FMI Liguria, si fa presente che è stata definita una prassi.
Le norme FMI (Regolamento Manifestazioni Sportive Capitolo III Art.28.3 pagina 10) prevedono sia autorizzato il Regolamento Particolare e poi sia diffuso il suo contenuto;
troppo spesso sono uscite informazioni errate , non solo non autorizzate, che hanno fuorviato, creato confusione, e quindi , pur capendo che sia importante per le associazioni pubblicare quanto prima la propria pubblicità, basterà seguire anche con largo anticipo e prima della approvazione del Regolamento Particolare questa prassi per essere in regola: 1)il Moto Club invia la locandina/messaggio social alla attenzione del Presidente Regionale A: liguria@federmoto.it, 2) il Presidente condividerà e verificherà con il Coordinatore di specialità,
3)la locandina sarà se corretta nel merito immediatamente pubblicata su www.fmiliguria.it , e da questo momento potrà essere diffusa su altri canali , 4)chi non si atterrà e farà uscire locandine, interventi su Facebook o quant’altro non autorizzato dal Presidente Regionale, dovrà pagare entro 30 giorni una sanzione di 50 euro che sarà devoluta al rispettivo Settore Tecnico Federale Regionale, per il Turismo/Epoca alla Commissione Regionale.