Fuoristrada

Newsletter MotoLiguria del 15 aprile 2014

 News-1 Contessi SuperCampione ad Ottobiano

Giornata calda e afosa quella che i crossisti liguri hanno passato domenica scorsa all’Off road Milano South Park. Una pista di Motocross mai usata prima d’ora dai liguri, ma neppure dai lombardi e piemontesi, quindi test novità per tutti. Ottobiano ha aperto i cancelli già al sabato per il terzo corso Maglia Ligure; domenica il MC Tre Torri è sub entrato nell’organizzazione del campionato regionale e del Trofeo Tre Regioni Junior MX, tutti e due giunti al secondo round.

Due incidenti di troppo hanno rallentato la giornata , terminata al tramonto con sul gradino più alto del podio i piloti del MC Sciarborasca Andrea Roncoli, Giacomo Benzini, Ethan Paparella, Giorgio Viglino , Massimiliano Sartore, del MC Gentlemen Alessandro Contessi vincitore della SuperCampione , Romeo Contessi, Riccardo Spataro, ed ancora Simone Parodi (Superba), Salvatore Barbagallo (Tre Torri), Claudio Bazurro (AV Trebbia), Ivan Bona (Due Valli), Federico Carnevale (Montenetto), Riccardo Savoca (Don Bosco), Stefano Campanella (Calvari).

News-2 Mulatrial della val Fontanabuona, appuntamento fisso

Centocinquanta motoalpinisti non hanno mancato anche questa volta, la sesta, l’appuntamento con i sentieri dell’ardesia; cinque ore di Mulatrial che il MC della Superba sezione Fontanabuona, nonostante le mille difficoltà consuete nell’ ottenere i permessi, riesce sempre a riproporre nel comprensorio di Moconesi.

Meno fortuna ha avuto il 2° Lions for Africa; scarsa partecipazione a questa manifestazione turistica a scopo benefico che quest’anno giungeva a Tortona per onorare il 60° anniversario del Lions club Genova San Lorenzo. Il MC Genova ha fatto tutto al meglio ma il numero degli iscritti è stato aldisotto delle attese.

News-3 Soreca capoclassifica internazionale

Davide Soreca non tradisce le attese e pur rallentando la sua corsa anche in Portogallo, a Vale de Cambra, centra due splendide giornate che lo pongono in vetta alla classifica provvisoria del campionato internazionale FIM Youth Cup Enduro.In terra lusitana ha colto 6° e 3° posto , guida la graduatoria a +13 dal francese Jeremy Miroir, prossimo impegno il  10 ed 11 maggio in Grecia.

Nel tortuoso circuito di Aragon gara-2 delle Superbike è andata così così per i nostri tre migliori rappresentanti. Niccolò Canepa partito dalla 13ma postazione, si è ritirato per un guasto meccanico al quarto giro, ma in gara-2 ha migliorato giro dopo giro arrivando all’11° posto, secondo delle EVO dietro Salom, 12° provvisorio nelle SBK, nulla di preoccupante in una pista non amata dalla sua Ducati Panigale. Christian Gamarino ha avuto difficoltà in prova, 14°, ma in gara ha saputo rifarsi e classificarsi 9° , la stessa posizione che occupa nella classe iridata Supersport. Stesso copione per lo spezzino Kevin Manfredi; 13° in griglia, in gara ha saputo risvegliarsi terminando 9° nella Superstock 600 continentale. Prossimo appuntamento per tutti e tre il 27 aprile ad Assen in Olanda.

Poca partecipazione regionale alla prima due giorni titolata europea in Austria; da Landshaag a St.Martin continuo alternarsi di sole e pioggia nella velocissima strada che hanno affrontato solo due nostri centauri, Franco Federigi (Aprilia, MC Genova, 5° 250 GP) e Francesco Curinga (Honda, S.C. Badalucco, 8° 600).

News-4 A La Spezia i Motauri educano i giovani

Sabato mattina si è svolto un corso teorico riservato alla scuola media di San Terenzo, che l’Associazione Motociclistica Motauri di La Spezia ha portato a termine con la consueta perizia. Non è il primo corso di educazione stradale, lezioni mirate alle scuole medie inferiori, e non sarà l’ultimo poiché adesso toccherà alla fase pratica. Stesso dicasi per il MC Colombo ed il MC della Superba sezione Recco che si approssimano ai loro impegni in materia.

News-5 Pasqua e Pasquetta di Cross a Sanda

Saranno due giorni tosti quelli che i moltissimi licenziati Motocross  Under 18 si approssimano ad affrontare nel secondo Corso Teorico Pratico del 2014. La pista di Sanda non è nuova a questi impegni e ben si presta sia agli esperti che ai neofiti. Per maggiori informazioni scrivere a liguria@federmoto.it