FMI

Newsletter MotoLiguria del 13 ottobre 2015

News-1 Canepa & Gamarino ultimo round in notturna
L’epilogo del Campionato Italiano Velocità ha impegnato nello scorso week end al Mugello Sandi e Muzio.
Il rapallese Federico Sandi nella quinta due giorni tricolore ha conseguito il nono tempo in prova, mentre al sabato ha condotto una gara altalenante sul bagnato, passando l’arrivo 6° mentre domenica sull’asfalto asciutto è addirittura salito in testa al gruppo cedendo poi piano piano sino al finale 13° posto ; resta 7° nella classifica generale SBK.
Marco Muzio partendo dalla decima posizione ha saputo concretizzare nella prima competizione un ottimo 5° posto al traguardo , mentre il secondo test è stato senza emozioni , 11° posto e miglioramento nel ranking, finisce il 2015 12° nel tricolore SBK.
Nel prossimo fine settimana toccherà agli alfieri genovesi del circus SBK chiudere degnamente la stagione; a Losail in Qatar il campionato mondiale Superbike terminerà con due gare in notturna e Niccolò Canepa dall’attuale 17° posto SBK freme per rientrare nella Top 15, dopo una stagione controversa , tre moto e team, con un ottimo rush finale che gli è valso due terzi posti.
Christian Gamarino “vede” Smith e Rolfo, poco potrà per migliorare l’8° posto Supersport al termine di una stagione soddisfacente ma che forse poteva regalargli qualche punticino in più.

News-2 Compalati-Piana i migliori sidecaristi azzurri
La sabbia di Schwedt non ha impensierito Zeno Compalati e Matteo Piana che si sono rivelati esperti su questo fondo ed i migliori azzurri nel Sidecarcross delle nazioni.
In Germania la coppia del MC della Superba ha conquistato già ottimi tempi al sabato, settimi nella propria qualificatoria; domenica un po’ più problematica, in gara-1 penalizzati da uno strano scambio di side nella pit lane da parte di rivali sono partiti in coda ed hanno chiuso 15mi, meglio la successiva manche 13mi , portando l’Italia all’8° posto e ripagando i selezionatori della fiducia accordata loro dopo una stagione di forzato stop.
Domenica importante anche a Salmour, pur con pochi iscritti all’ ultima prova del campionato ligure, recupero del 19 aprile.
Al MC Sciarborasca va il ringraziamento per essersi ancora una volta prestato, ma certo nella prossima Conferenza annuale di specialità, programmata per sabato 24 ottobre alle ore 20, raccomandata la puntualità, presso la sede CONI di Genova Viale Padre Santo 1 bisognerà capire perchè queste assenze, cosa vogliono i piloti , gli organizzatori non possono continuare a rimetterci soldi, sarà la volta propizia per discutere di tutti i problemi del Motocross ligure.
Vincitori di giornata Manuel Colombo (65, Sciarborasca)con due primi posti, il piemontese Berger nella 85, Nicolò Armellino (125, Cairo), Mattia Folchi (Calvari)nella Top Rider,
Valerio Vinotto (Alassio)tra gli Agonisti con due nette vittorie così come Damiano Silvestro (Segno) tra gli Amatori. Insieme ai già campioni Luigi Soldati (Calvari, 65 Debuttanti), Edoardo Alcaras (Sciarborasca, 65 Cadetti), Marco Alessi (Tre Torri, Agonisti MX2), Luca Bordone (Sassello, Sport MX2), si sono aggiudicati gli altri titoli 85 Junior Edoardo Crosa (MC Sciarborasca), 85 Senior Simone Capucci (MC Sciarborasca), 125 Under 17 Nicolò Armellino (Cairo), 125 Senior Manuel Serventi (Ligurbike), Amatori Giorgio Garbino (Alta Val Trebbia), Agonisti MX1 Valerio Vinotto (Alassio), Sport MX1 Paolo Giacomini (Ligurbike), Top Class MX1 Mattia Folchi (MC Calvari), Top Class MX2 Eric Tesconi (Calvari).
Domenica prossima nella storica pista marchigiana di Esanatoglia si svolgerà il Trofeo delle Regioni Over 17; Michela Colombo ha convocato per la classe 125 Giorgio Viglino e Ivan Bona, per la MX2 Erik Tesconi e Marco Alessi, per la
MX1 Mattia Folchi e Manuel Scardigno, per la Open Over 40 Paolo Giacomini, forza ragazzi!
Infine sarà recuperara al Sassello la seconda edizione di “Corri con Joes 961” in memoria del Presidente Macciò, due ore a coppie divisa in due manches di un’ora , classe unica, categoria unica.
clicca qui per le classifiche Salmour

News-3 Bella chiusura del C.R.L, grazie al MC Alta Val Trebbia
Il 2015 è stato veramente tormentato per l’Enduro ligure, prove annullate, soppresse, disdette, rinviate per maltempo , è successo di tutto e di più, insieme a tante polemiche che hanno causato l’addio del Coordinatore Alessandro Vescia.
L’ultima fatica di Vescia dopo le irrevocabili dimissioni di venerdì scorso è stata portare in porto il campionato e ce l’ha fatta con il buon recupero del MC Alta Val Trebbia che ha preparato una eccellente gara valevole anche per il campionato emiliano romagnolo.
Nonostante l’accorpamento, pure presenti ospiti piemontesi e lombardi, non si è andati oltre i duecento iscritti e questo la dice lunga sulla crisi ; come nel Motocross il problema quantitativo esiste e se ne dovrà discutere nella prossima Conferenza che sarà indetta dal nuovo Coordinatore.
I Moto Clubs hanno quindici giorni, sino al 28 ottobre, per suggerire a FMI Liguria tramite la m@il liguria@federmoto.it i nominativi del nuovo Coordinatore; stilata la lista dei suggeriti saranno ancora le associazioni a votare il loro gradimento.
Al termine delle cinque prove cronometrate il podio assoluto è tutto emiliano, 1° Andrea Castellana, 2°
Mattia Ferrari, 3° Pietro Pini, 4° e 1° dei liguri nonostante sia tesserato in Lombardia Luca Rovelli vincitore della Top Class, 5° Assoluto e classe 1° E1 4T Giacomo Marmi (Tre Torri), 6° Assoluto e 2° Top Class Manuel Ciarlo (Sassello), 7° Assoluto e 1° Veterani Giorgio Grasso (Superba).
Tra i 196 iscritti e 172 classificati hanno guadagnato la vittoria di giornata Luca Pavone (Sanremo, 50 Codice),
Igor Brunengo (Alassio, 125 Cadetti), Leonardo Devincenzi (Superba, E1 2T), Stefano Maia (Calvari, E2 U.23/Senior), Luca Gandolfo (Calvari, E2 Major), Luca Ferretti (AlVaTrebbia, E3), Loris Barbieri (Superba, Amatori Under), Emiliano Raimondo (EN Sanremo, Amatori Senior), MC della Superba.
E’ stata diramata la classifica ufficiosa dei campioni regionali 2015, dopo le quattro prove disputate di questa sfortunata edizione del campionato ligure, il podio assoluto premia Marmi, Grasso, Simone Martini nell’ordine, Davide Dall’Ava Top Class, Pietro Freno 50, Giorgio Volpi 85, Luca Chiola 125 Cadetti, Leonardo Devincenzi E1 2T Junior, Andrea Galletti E1 2T Senior, Claudio Gazzari E1 2T Major, Simone Martini E1 4T Junior, Giacomo Marmi E1 4T Senior, Gabriele Sanguineti E1 4T Major, Giovanni Garlet E2 Junior, Stefano Maia E2 Senior, Luca Gandolfo E2 Major, Maurizio Bonetto E3 Junior, Alberto Costa E3 Senior, Daniele Bottazzi E3 Major,
Marco Lagorio Veteran, Giorgio Grasso SuperVeteran, Franco Prato UltraVeteran , Loris Barbieri Amatori Junior Senior,
Emiliano Ramoino Amatori Major, MC della Superba, Team X Moto Race.
La conclusiva due giorni degli Assoluti d’Italia si svolgerà a Borno, prove 8 e 9 che non potranno modificare troppo gli attuali piazzamenti di Soreca 2°Junior e Gerini 3° E2.
clicca qui per le classifiche Casanova

News-4 Balducchi quinto casco tricolore Trial
Temù ha ospitato l’ultima prova del campionato nazionale outdoor che non ha soddisfatto molto i liguri, salvo Martina Balducchi confermatasi la mattatrice in rosa.
Quinto campionato vinto , da dieci anni in nazionale, nonostante abbia poco tempo da dedicare allo sport per il suo lavoro di ostetrica Martina è sempre vittoriosa.
Deludente Francesco Iolitta (Albenga) 6° tra gli Internazionali e 5° nella categoria TR1, tra parentesi le posizioni tricolori (6° INT,5° TR1), così come pessimo fine campionato per il francese del TT Aveto Steven Coquelin 12° INT (8°), mentre resta sulle sue posizioni Federico Rembado (TT Loano) 9° TR3 (9°).
Perde un campionato che sembrava vinto Maurizio Bogliolo (Superba)2° TR4 (2°), Martina vince giornata e titolo (1°) +6 punti su Sara Trentini, Alex Brancati quinta (TT Aveto, 6°), il MC Albenga 5° tra i Club Top, MC Superba 7° tra i Club Open, TT Aveto 3°dei Team, mentre per gli Juniores troviamo Andrea Moretto 2° nella B (Albenga,3°), Tommaso Bottini 7° nella B (TT Aveto, 6°), Dario Doglio 4° nella C (Albenga,3°), Edoardo Brusatin 6° nella C (Albenga,7°), Salvatore Scopelliti 7° nella C (Superba, 8°), Emanuela Spadoni 8° nella C (TT Aveto, 11°).
Domenica prossima ad Alto(CN) , partenza dal campo sportivo, si chiuderà la serie promozionale Stop e hop Trials per l’organizzazione del MC Albenga .
clicca qui per il Regolamento Particolare Alto

News-5 MotoTurismo in Valle Argentina
Taggia sarà per la 26ma edizione epicentro dell’arrivo e partenza dei motards che in migliaia occuperanno Piazza IV Novembre dalle 8.30 sino alle 11.30 per l’incontro indetto dal MC Valle Argentina; 26 motogiri della strega, il consueto percorso da Taggia a Molini e Triora, ma sempre un’occasione ghiotta per chiudere la stagione turistica.
clicca qui per il Regolamento Particolare Taggia

News-6 Ecco le classifiche dei campionati liguri Off road
Quindici giorni sino al 28 ottobre ore 24 saranno concessi da FMI Liguria per eventuali reclami, da inviarsi per m@il a liguria@federmoto.it, quindi l’approvazione delle classifiche Enduro, Motocross, Trial, sarà ufficiale.
La Premiazione dei Campionati Regionali Off Road 2015 è stata richiesta dal MC della Superba, che la organizzerà il 6 dicembre p.v. presso il Santuario della Guardia.
clicca qui per le classifiche Campionati liguri Enduro, Motocross, Trial