Fuoristrada

Newsletter Co. Re. FMI Emilia-Romagna 26/07/2013

 UN RICORDO DI ANDREA ANTONELLI  AFFIDATO AGLI  AMICI  DEL  CO.RE UMBRIA  

Per i motociclisti  Umbri Andrea non era un pilota qualunque, era uno di loro e, specialmente coloro che lo conoscevano di persona, non potranno mai dimenticare il suo amore per le moto di ogni tipo (velocità, cross, enduro).

La scomparsa di Andrea lascia un vuoto incolmabile, non solo nel motociclismo internazionale in cui era entrato con l’impegno,  la perseveranza e la voglia di vincere di giovane pilota fantasticamente supportato fin dagli inizi della sua pur breve carriera dai suoi familiari. Ogni volta che ci troviamo di fronte ad eventi del genere siamo sempre attoniti e pieni di amarezza, sappiamo tutti che lo sport della moto è rischioso, tuttavia ogni volta che queste cose succedono ci sembra impossibile che si possa perdere la vita per una Passione, purtroppo questa è la brutale realtà di questo sport bellissimo.  Andrea ci ha lasciato, ma il suo ricordo ci accompagnerà per sempre e sarà sempre portato come esempio di un grande sportivo generoso, estroverso e disponibile con tutti ed in tutte le occasioni.

 

 Ciao Andrea  ci mancherai e sarai sempre nei nostri cuori! Nei cuori,  aggiungiamo noi,
di  umbri, emiliani, romagnoli e motociclisti di  tutto  l’universo

 

Dacci  la  forza  per continuare!

 

 

RETE ESCURSIONISTICA EMILIA ROMAGNA  APPROVATA LA LEGGE

 

Un importante passo avanti per il fuoristrada, ma adesso tocca a noi.

L’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale dell’Emilia Romagna ha ufficialmente comunicato che la proposta di legge 3351 sulla Rete Escursionistica dell’ Emilia Romagna è diventata legge con l’approvazione in aula, in data 24 luglio 2013. Appena il testo sarà disponibile, sarà consultabile anche sul sito della FMI (oltre che su quello ufficiale della Regione) con i relativi ed importanti decreti attuativi.  Rispetto alla proposta originale e grazie all’azione costante del CER (Comitato Escursionisti su Ruote, di cui fa parte la FMI) le istanze proposte dagli appassionati sono state ascoltate grazie al dialogo con le Istituzioni ed in particolare con i Consiglieri Marco Barbieri e Gabriele Ferrari, a cui va un sentito ringraziamento.   Prima di entrare nel dettaglio, dovremo aspettare i relativi decreti attuativi ma è certo che la FMI e gli appassionati del fuoristrada a motore sono stati riconosciuti  come parte attiva e risorsa propositiva per la fruizione delle rete escursionistica,  riconoscendo il Codice della Strada come riferimento normativo per la circolazione dei veicoli. Questo significa che da adesso inizia un percorso di rispetto delle regole che andranno tassativamente rispettate per non inficiare il prezioso e paziente lavoro di questi mesi che ha visto coinvolti la FMI, con la sua Commissione Normative Fuoristrada e i suoi Responsabili Regionali, le altre realtà istituzionali del CER ed altri movimenti di aggregazione spontanea. La nuova legge regionale dell’Emilia Romagna rappresenta davvero una grande occasione: da adesso i fuoristradisti sono responsabilizzati ed in grado di poter incrementare l’attività in accordo ed in armonia con l’ambiente e le Istituzioni territoriali o, al contrario, danneggiare con comportamenti sbagliati non solo se stessi, ma tutto il movimento  degli appassionati.

 

CHIUSURA  UFFICI  CO.RE FMI  EMILIA-ROMAGNA FINO AL 31/7

Si porta a conoscenza dei Motoclub che gli uffici del Comitato Regionale rimarranno chiusi FINO 31 luglio. Per urgenze è possibile contattare il Presidente Gian Carlo Cavina al cellulare 331 6951119 o attraverso l’indirizzo mail giancarlo.cavina@federmoto.it.

 

 

 

 

TRIAL : INSERITE  LE  CLASSIFICHE  DI ALFERO

 

 

 

Inserite nell’apposita sezione Trial del sito www.fmiemiliaromagna.it le  classifiche della quarta prova del Campionato Regionale che si è svolta ad Alfero di Verghereto (FC). Tra i protagonisti delle gara anche Michele Pradelli il quale, nelle settimane precedenti a  questo appuntamento  territoriale, si  era fatto  onore a Barzio (LC) in  occasione del Campionato Europeo Trial, disputatosi come gustosa anteprima di un bellissimo ed epico Mondiale di categoria che ha richiamato il pubblico  delle  grandi occasioni.

 

CORSO  CTP A  RONTANO DI  CASTELLARANO

Ultimi  minuti” per il Corso  teorico   pratico  Mini enduro e Mini cross che si svolgerà a  Lontano di Castellarano (RE) i prossimi 27/28 luglio con la possibilità  di  partecipare a un solo giorno. Il  corso è aperto ai ragazzi con o senza licenza FMI in possesso di moto 65cc. 85 cc e anche  50 monomarca (denominati new-entry) per i ragazzi dai 7 anni (ovvero nati da 1/1/2006) ai 14  (Il limite aumenta a 15 anni esclusivamente per  i possessori di moto 50 cc codice enduro). Per l’iscrizione è necessario inviare il modulo scaricabile dal sito http://www.fmiemiliaromagna.it/1/corso_teorico_pratico_537627.html e inviarlo entro il 26/07 all’indirizzo mail emilia_romagna@federmoto.it 

 

MOTOCROSS: PROSSIMA GARA IN  CALENDARIO

Il  prossimo round  del  regionale motocross  si  svolgerà il  prossimo 1  settembre  a  Savignano sul  Panaro per  le classi  MX1/MX2/125/MX4/EPOCA/LICENZE AMATORIALI . Indicazioni  per  le  iscrizioni sul link:

http://www.fmiemiliaromagna.it/1/camponato_regionale_motocross_savignano_1_9_1327966.html

Intanto è confermato il Trofeo a Squadre Motocross che si svolgerà a Carpi (29  settembre) e Salsomaggiore (27 ottobre). La  prossima settimana verrà messo on-line il  regolamento.

 

 

 

 

GLI  APPUNTAMENTI  DEL  PROSSIMO WEEK-END

Ancora un  week-end davvero interessante. Torna il Trofeo Turistico Emiliano-Romagnolo grazie al  Moto Club Un po allucinati che presenta il IV MarasmaMotorFest 2013 in programma il 27-28 Luglio 2013 a Codisotto di Luzzara (RE): http://www.fmiemiliaromagna.it/1/mc_un_po_alluccinati_iv_marasmamotorfest_2013_1313823.html

 

 

 

A Modigliana, grazie all’omonimo Moto Club, di scena il gettonatissimo Trofeo KTM Enduro, mentre il Moto Club Granducato propone la sesta prova del Trofeo  di Accelerazione. L’autodromo di Imola propone il doppio appuntamento per il Campionato  Italiano Velocità (CIV), mentre a San Marino,sotto l’egida della federazione Sammarinese, un interessante round selettivo per il campionato europeo minicross .