Fuoristrada

Nasce la Commissione Sicurezza Motocross FMI

Prima riunione alla vigilia della MXGP ad Arco

Aumentare la sicurezza nel Motocross e nel Supercross, sia a livello di gare che di allenamenti. Questo l’obiettivo della Commissione Sicurezza Motocross FMI, riunitasi per la prima oggi a Riva del Garda (TN) alla vigilia dell’MXGP del Trentino. All’incontro erano presenti Gianluca Avenoso (Responsabile dell’Ufficio Fuoristrada FMI e Membro del Bureau della Commissione Motocross FIM), Andrea Barbieri (Coordinatore del Comitato Motocross FMI), Giandomenico Baldi (Membro del Comitato Motocross FMI e Race Director degli Internazionali d’Italia di Motocross), Thomas Traversini (Commissario Tecnico Motocross FMI), Carmine Adornato (Membro Esecutivo del Gruppo Commissari di Gara FMI), Roberto Rustichelli (Membro del Comitato Motocross FMI e Race Director del Campionato Italiano Minicross FMI), Angelo Pellegrini (Campione Italiano Supercross in carica), Alfredo Lenzoni di Offroadproracing e Francesco Baini (Funzionario di Segreteria dell’Ufficio Fuoristrada FMI). Fanno parte della Commissione anche Claudio De Carli (Team Manager Red Bull KTM Factory Racing), David Philippaerts (Campione del Mondo Motocross) e Massimo Bartolini (Membro Comitato Impianti ed ex pilota del Mondiale Motocross).

Tutti i partecipanti, nel rispetto del loro ruolo e delle rispettive competenze, si sono confrontati in modo aperto e costruttivo, mettendo sul tavolo idee che verranno sviluppate nei prossimi incontri e sottoposte alla Commissione Sportiva Nazionale della Federazione Motociclistica Italiana.

La prima riunione, quindi, è servita per raccogliere opinioni da parte degli addetti ai lavori, mentre nei prossimi mesi verranno rese note le conclusioni ed iniziative conseguenti gli incontri della Commissione Sicurezza Motocross FMI.