Fuoristrada

Nasce il Progetto Sviluppo Tecnica

Per i ragazzi tra gli 8 e i 14 anni, delle categorie 65 cc e 85 cc con Licenza Minicross

Dare ai giovani la possibilità di sviluppare le loro abilità di guida nel fuoristrada ed avere una conduzione della moto più redditizia. Sono questi gli obiettivi del nuovo Progetto Sviluppo Tecnica, voluto dal Settore Tecnico della Federazione Motociclistica Italiana e rivolto ai ragazzi tra gli 8 e i 14 anni delle categorie 65 cc e 85 cc e in possesso della Licenza Minicross FMI. Grazie a sei lezioni teorico-pratiche (tre al Nord Italia e altrettante al Centro-Sud) tenute dai Tecnici FMI, i partecipanti potranno migliorare nei fondamentali, acquisire una maggiore abilità tecnica e avere una guida più redditizia. Per raggiungere questo scopo, nell’arco delle lezioni vi sarà una progressione didattica tramite la quale i giovani potranno incrementare le loro capacità appuntamento dopo appuntamento.

Di seguito, il calendario:

 

Data                                Luogo Zona Nord          Luogo Zona Centro-Sud

Giovedì 24 marzo       Ottobiano (PV)                Malagrotta (RM)

Mercoledì 27 aprile    Verolanuova (BS)           Polcanto (FI)

Martedì 6 luglio          Cremona                            Savignano (MO)

Gli incontri saranno tra loro concomitanti, quindi nella stessa giornata se ne svolgerà uno al Nord e uno al Centro-Sud. Programmi e progressione didattica saranno paralleli così, chi lo vorrà, potrà partecipare indifferentemente agli appuntamenti dell’una o dell’altra zona. I Tecnici FMI presenti agli appuntamenti della Zona Nord saranno Stefano Barbieri, Cristian Beggi e Thomas Traversini. Della Zona Centro-Sud saranno invece Massimo Beltrami, Giordano Manzoni e Christian Ravaglia.

Per iscriversi sarà sufficiente inviare una mail a settoretecnico@federmoto.it entro e non oltre 10 giorni prima di ciascun corso, specificando sia a quale appuntamento si intende iscriversi, sia il nome e la categoria del pilota. La partecipazione non è obbligatoria, ma vivamente consigliata; l’iscrizione è gratuita e per prendere parte ai corsi i giovani dovranno solo avere voglia di divertirsi e migliorare.