Fuoristrada

MXoEN. Il maltempo condiziona il sabato di prove

A causa della forte pioggia caduta sulla pista di Danzica, in Polonia, sono state annullate le manche di qualifica. Visti i tempi delle Prove Libere, domani l’Italia partirà 4° con la squadra maschile e 6° con quella femminile.

Il Motocross delle Nazioni Europee è iniziato all’insegna della pioggia: in Polonia gli organizzatori della competizione sono stati costretti ad annullare le qualifiche a causa del maltempo. Per stabilire l’ordine di partenza delle gare che andranno in scena domani, sono stati quindi presi in considerazione i tempi realizzati nel corso delle Prove Libere.

Nella competizione maschile l’Italia partirà quarta. Leggermente sottotono Alberto Forato e Gianluca Facchetti nelle Prove Libere riservate a 250 e 125 cc. Il primo, il quale non si è trovato a suo agio nel fango polacco, ha realizzato il 10° tempo tra le quarto di litro e 14° nella combinata; il secondo, a causa di qualche sbavatura, ha ottenuto l’8° crono nella seconda categoria e 23° nella combinata. Pietro Razzini e Andrea Roncoli si sono invece classificati 4° e 7° nella 85 cc grazie a buone prestazioni.

Sabato positivo per Kiara Fontanesi con la Maglia Azzurra femminile. La parmense ha ottenuto il 2° posto dietro all’olandese Nancy Van de Ven. Maggiormente in difficoltà Francesca Nocera, 19°, che non ha potuto completare un giro in tempi ideali a causa di problemi con la moto.

L’intera news sul sito magliazzurra.it