Mototurismo

Mototurismo – Bilancio di un fine settimana difficile

Maltempo e pioggia battente al centro-nord, terremoto di magnitudo 5.9 nel nord est; gli ingredienti per un fine settimana difficile, per chi voleva finalmente godersi un po’ la moto, c’erano tutti.
TROFEO TURISMO NORD – In effetti sabato 19, con il peggiorare del tempo e l’inizio delle piogge (per alcune zone del nord significava il settimo week end consecutivo di maltempo), avevamo dovuto anche registrare una discreta presenza alla prova di Trofeo Turismo Nord di Brescello, il che faceva sperare bene per il giorno successivo. Poi, nella notte tra sabato e domenica,, poco dopo le 4, il terremoto più forte negli ultimi cinque secoli, di intensità di poco inferiore a quello dell’Abruzzo e della città de L’Aquila, colpiva duramente il ferrarese e, di striscio, il mantovano, il bolognese ed il reggiano. E in queste condizioni, con la terra che continuava a tremare,  con la pioggia che a tratti rendeva difficile il tutto, abbiamo portato avanti il raduno del moto club Peppone e don Camillo a Brescello. Difficoltà a raggiungere il luogo  e poca voglia di mettersi in strada, in condizioni difficili o proibitive. Grazie agli organizzatori, agli RMT e al delegato della C.T., comunque si concludeva in modo regolare l’evento, che totalizzava infine 154 iscritti, con in testa alle graduatorie il moto club lombardo Golasecca e il moto club emiliano Un Po Alluccinati di Luzzara, che” giocava in casa”. La foto che pubblichiamo si riferisce al raduno di fronte alla chiesa, resa famosa dai tanti film tratti dai romanzi di Guareschi, e cioè la serie Don Camillo e Peppone.
TROFEO TURISMO SUD – In compenso, tempo bello e ottima manifestazione al sud, in Calabria, ove il moto club Road Sharks organizzava il suo motoraduno a Belvedere Marittimo (CS), in riva ad uno splendido mare e con programmi di grande intrattenimento. La manifestazione era valida come seconda prova del Trofeo Turismo Sud. Ci si aspettava la replica della affermazione del moto club Bikers Rivello, che puntualmente è arrivata, davanti al moto club Il Redentore e al moto club campano SS18. Tra i sodalizi della regione ospitante, primeggiava il moto club San Lorenzo del Vallo (anche in questo caso, rispettando le previsioni) davanti al m.c. Bikers Solitari di Lamezia Terme e al m.c. Praia a Mare. Le presenze totali hanno sfiorato quota 450, un bel risultato che va a vanto di una buona organizzazione e della formula del Trofeo Turismo a fasce interregionali che consente una partecipazione elevata nei numeri senza costringere a trasferte di megachilometri, assai costose.
A questo punto, dopo due prove (con pioggia) di Trofeo Turismo Nord, vediamo nelle prime posizioni ,oltre ai gitati moto club sul podio a Brescello, il moto club Europa Buscate , il B.M.W. Motorrad Club Verona,il Gottlieb Daimler di Perugia e il m.c. Madonnina dei Centauri di Alessandria.
Anche il Trofeo Turismo Sud è alla seconda prova, questa volta entrambe con il sole. Nelle prime posizioni,oltre al moto club Bikers Rivello, il m.c. Melpinio, il m.c. Il Redentore e il m.c. San Lorenzo del Vallo. Ma il confronto deve ancora venire, ad esempio con la terza prova che si giocherà a Maratea nel prossimo fine settimana.

Scarica le graduatorie aggiornate