Mototurismo

Mototour delle Nazioni FIM 2017 nella Regione dell’Epiro in Grecia

Il Mototour delle Nazioni FIM 2017 è organizzato presso la Regione dell’Epiro, in Grecia, dal Moto Club di Ioannina – LEMI, su incarico della Associazione Sportiva Motociclistica Ellenica (AMOTOE – FMNR). L’evento si terrà dal 7 all’11 settembre 2017, nel rispetto del regolamento turistico della Federazione Internazionale Motociclistica (FIM) e della FMNR ellenica.

Il numero dei partecipanti sarà limitato a 250 e, con l’obiettivo di promuovere la regione dell’Epiro a livello internazionale, il 90% dei partecipanti non dovrà essere di nazionalità Greca. Le iscrizioni saranno accettate fino al 25 giugno 2017, con il pagamento dell’intero ammontare e l’invio del modulo di iscrizione alla Federazione Motociclistica Nazionale di competenza che lo inoltrerà, previa verifica, all’organizzazione insieme all’elenco degli iscritti.

Dopo questa data, ulteriori iscrizioni, nel caso non si fosse raggiunto il numero massimo, saranno accettate a discrezione del Comitato Esecutivo con la possibilità di addebiti supplementari (fino al 25%). Ogni delegazione nazionale partecipante avrà un capo gruppo appositamente nominato dalla relativa Federazione Motociclistica Nazionale.

Durante il tour saranno percorsi circa 700 km e gli itinerari scelti dagli organizzatori, oltre ad attraversare paesaggi incantevoli e località da favola, avranno caratteristiche tali da garantire la sicurezza dei partecipanti, che saranno divisi in gruppi fino a un massimo di cinquanta moto; ogni gruppo sarà accompagnato da una scorta di almeno 3 piloti.

Il tour sarà effettuato a “velocità turistica”, con soste frequenti. Lungo il tragitto gli incroci principali saranno presidiati e le strade selezionate saranno adatte per viaggiare in moto con qualsiasi condizione climatica. Il numero di bellezze paesaggistiche visitate nella regione dell’Epiro, nella Grecia Nord-Occidentale, è elevatissimo. I luoghi che si attraverseranno e visiteranno lasceranno a bocca aperta i centauri tanto sono belli. Musei, posti mitologici, cascate, ponti sui fiumi, laghi, borghi caratteristici ed unici al mondo.

Ioannina, base di partenza del tour. La città conserva ancora alcune strutture artistiche e architettoniche risalenti al periodo della dominazione ottomana (una moschea, i resti di una scuola coranica, un bazar), mentre su una piccola isola del lago sorgono alcuni monasteri ortodossi.  Da non perdere il Castello di Ioannina. Insieme degli apparati fortificati della città-vecchia. Parga, al largo della città si trovano le isole di Paxò e di Antipaxò che nelle giornate limpide si possono vedere. E’ un must la visita guidata alla cittadella veneziana risalente alla fine del XVI secolo.

Il Pittoresco Villaggio Aristi, nella zona Zagori, nel Nord della Grecia, nel cuore del parco nazionale in un territorio ricco di corsi e bacini di acqua, dove è possibile praticare rafting ed hiking. Il ponte di Noutsou o Kokkorou, si trova sul fiume Voidomatis, nella parte Centrale di Zagori. Si tratta di uno dei ponti più spettacolari di Zagori, che cattura il visitatore con la sua forma unica. Combina una grande tecnica di costruzione con uno stile raro che si miscela armoniosamente con il ricco ambiente naturale che lo circonda, le enormi rocce vicine, le gole aspre ed il ruscello.

Uno dei gioielli di Zagori, il villaggio di Koukouli, si trova ad un’altezza di 900 m. ed è stato costruito come un anfiteatro sulle verdi pendici della collina. Il villaggio e attraversato da due strade principali acciottolate che terminano in un luogo chiamato Aloni. Oltre ad aver curato nei minimi dettagli l’aspetto turistico e culturale, gli organizzatori hanno stipulato diverse convenzioni per favorire i motociclisti che parteciperanno al Tour delle Nazioni 2017.

Un accordo è stato siglato con l’agenzia di viaggi, Ferry Traveller, che fornisce uno sconto fino al 50% per i biglietti dei traghetti in partenza da Trieste, Venezia ed Ancona . Per fruirne è necessario inviare una mail (anche in italiano), menzionando la partecipazione al Mototour of Nation, al seguente indirizzo mail: sales@ferrytraveller.gr.

Un altro accordo è stato stretto con la compagnia di rafting. I partecipanti avranno così la possibilità di andare in rafting o in canoa nelle acque cristalline del fiume Voidomatis, il fiume più pulito in Europa, giovedì 7 settembre, per coloro che desiderano arrivare una giornata prima, oppure lunedì 11 settembre per coloro che volessero prolungare il loro soggiorno. Il costo aggiuntivo copre tutto, cioè la notte supplementare presso l’hotel con prima colazione, cena, pranzo leggero, trasferimento da e per l’aeroporto, l’uso di attrezzi per il rafting, nonché immagini d’azione e video. Il numero minimo di partecipanti è di 20 al giorno, fino a un massimo di 80. E’ stato organizzato anche il trasferimento da e per gli aeroporti internazionali più vicini: Ioannina, Aktion e Salonicco.

Per chi desidera volare e guidare, l’organizzatore ha siglato un accordo con due società di noleggio moto di Atene, che offrono una vasta gamma di nuove moto a prezzi competitivi, https://motogreece.gr e http://www.motorent.gr.

I partecipanti che volessero arrivare prima o prolungare il soggiorno beneficeranno di convenzioni a prezzi speciali per la loro sistemazione e saranno inoltre offerte loro visite guidate extra dall’organizzazione.

Gli iscritti fruiranno, infine, di: possibilità di partecipare al Mototour delle Nazioni FIM 2017; alloggio nel Palazzo Epirus, Hotel a 5 stelle (www.epiruspalace.gr/explorehotel-En_4645.htm) per la durata dell’evento (4 notti) in camere doppie o matrimoniali; 4 colazioni, 3 pranzi e 4 cene, tra cui quella di gala; trofeo, medaglia, coppa, souvenir, targa commemorativa o altro gadget a discrezione dell’organizzazione.

Al termine della manifestazione saranno assegnati i seguenti premi: 1. Federazione Nazionale; 2. Moto Club; 3. partecipante più giovane e più vecchio! Le premiazioni avverranno durante la cena di gala la sera di domenica 10 settembre 2017.

Per info dettagliate e iscrizioni: http://fim-mototour2017.com/

Entry Form

Il programma