Fuoristrada

Motoslitte. Giro di boa

A Livigno si corrono i round 3 e 4

Notizia di qualche giorno fa: le tappe inizialmente annullate di Sappada (BS), previste per il 16 e 17 gennaio, verranno recuperate il 19 e 20 marzo. Così i round di Livigno (SO) di questo fine settimana non saranno quelli finali, ma rappresenteranno il giro di boa del Campionato Italiano Motoslitte. La competizione si allunga rispetto a quanto ci si aspettava nelle ultime settimane, e diventa quindi ancora più spettacolare.

Come accade da diverse edizioni, anche quest’anno l’uomo da battere è Alex Ploner, il pluricampione che nelle due prove di apertura a Foppolo (BG) ha vinto sette manche su otto. Ma non basta un risultato del genere per stare tranquilli; in una competizione che assegna 250 punti a vittoria, il leader della classifica guida il campionato con 1960 punti, seguito da Federico Amadei (1440), Andrea Bettiga (1355) e Michele Donazzan (1325). 

Dopo il fine settimana di Livigno ci sarà una situazione più delineata in campionato e si capirà se Ploner sarà quasi campione o se dovrà giocarsi al meglio le sue carte. Di sicuro c’è che per le altre posizioni da podio i piloti dovranno lottare fino all’ultimo.