Fuoristrada

MotoLiguria n° 38 – 2012

Il trentatreesimo Supercross di Genova dà l’arrivederci alla prossima edizione con un consuntivo beneaugurale. Tre i dati certi, gli americani cambiano i loro attori ma sono ancora i maestri di questo sport, i francesi hanno le seconde e terze linee che non faranno rimpiangere J.M.Bayle, i novemila supporters dell’arena genovese sono più che fidelizzati. Il Superbowl 2012 ha chiarito i dubbi del promoter versiliano Alfredo Lenzoni, la Offroadproracing sarà ancora l’organizzatore di questo evento, speriamo invece che si volatilizzino le nuvole nere che aleggiano sulla situazione economica della Fiera di Genova. Lo show va bene, Dazzi come al solito non ha tradito le attese, ogni anno ci regala un nuovo percorso con tipicità diverse, ma impegnare questi pro-riders è cosa difficile, ormai hanno tanta maestria sulle whoops che sembra surfino su una onda. I due americani invitati al penultimo match delle UEM Series indoor hanno dato conferma delle loro doti, così come i rivali francesi…..CONTINUA A LEGGERE