Fuoristrada

MotoLiguria n° 16 – 2011

Il panorama del calendario sportivo della scorsa domenica parte dalla attività internazionale Velocità, che in Inghilterra nell’ex aeroporto di Silverstone ha visto il genovese Niccolò Canepa in sella alla Ducati 1098R del Team Lazio MotorSport classificarsi 3° nella gara Superstock FIM Cup 1000, che lo pone 5° in campionato, prossima competizione per lui il 4 settembre al Nurburgring (Germania). Nella stessa giornata il masonese Christian Gamarino si è ritirato nella classe Superstock FIM Cup 600.

Passiamo al Motocross, in Polonia nella pista di Olsztyn, Lorenzo Ravera (MC Calvari) non ha potuto partecipare a gara-9 della UEM Cup 85, a causa della spalla infortunata; il suo conterraneo Luca Poggi ha chiuso le due frazioni 21° e 11°, equivalente al 15° posto, prossimo evento il 7 agosto a Marival.

Nella attività tricolore Federico Mantero è stato l’unico ligure a correre sabato sera nel Supercross SX2 a Latina; 10° posto di giornata–3, 9° nella provvisoria.

I trialisti clienti fedeli del marchio Betamotor hanno gareggiato domenica a Forno d’Ono; nel Bresciano il terzo evento del 2011 ha visto distinguersi tra gli Over 14 2° della TR6 Andrea Balbo, piazzati a punti 6° TR6 Marco Repetto e 7° TR3 Elia Ansaloni, mentre tra gli Under 14 salgono sul podio in due, 2° della B Davide De Lucchi, 2° della  C Francesco Castagnola, tra i migliori pure 4° C Simone Ansaloni, 5° B Edoardo Parodi, 7° C Fabio Grattarola.

Grande soddisfazione per la Federmoto , il Trial rosa ha funzionato, il primo corso dedicato ad oltre dieci ragazze che si sta svolgendo a Santo Stefano d’Aveto, istruttori  Martina Balducchi e Michele Orizio, con l’ausilio di Sara Rivera , sarà una vera e propria scuola d’avviamento agonistico .

Buon successo pure per la gara domenicale di Enduro, che a Chiusanico ha archiviato il settimo turno del campionato ligure .

MC Imperia e MC Alassio hanno ben lavorato insieme , facendo del 1° Trofeo dell’Ulivo – Memorial Luigi Sappia una gara da ricordare, pure per merito del locale campione Gerini.

Al termine delle quattro prove cronometrate omologate, vittoria assoluta per Maurizio Gerini, unico Elite al via, alle sue spalle a +10” Giuseppe Gallino, miglior pilota Assoluti, terzo gradino del podio per l’ex campione Stefano Passeri, a +14” dal suo oggi pupillo Gerini.

Merita un particolare plauso il 4° della Assoluta Alessandro Minazzo(Sanremo), vincitore della 250 2T; nel dettaglio delle graduatorie iniziamo con il podio dei più giovani, 1° della 50 Codice Sergio Abrigo (Dogliani), lo seguono 2° Andrea Boccacci (Bobbio) e 3° Giacomo Comunardi, 4° e primo dei liguri Stefano Scapellato(Superba).

Sesto della Assoluta, miglior Cadetto della generale, vincitore della 125, tanto spolvero per Davide Soreca(Gentlemen), alle sue spalle per 2 centesimi 2° nella 125 Simone Martini(Sanremo), che precede il compagno Federico Dellai; nella maxi 2T ottimo 2° posto per Zeno Compalati(Superba), miglior Junior, alle sue spalle 3° Enrico Marconi (Casarza).

Nelle 4T dominatore della 250 4T Gabriele Sanguineti(Calvari),

2° Lorenzo Scali(Sanremo), 3° Claudio Perotti (Casarza); infuocata la 450, Claudio Oliva (Alassio) per 22 centesimi precede Massimo Gandolfo(Calvari), 3° incomodo Massimiliano Sanguineti(Calvari), infine Paolo Porcella (Alassio)mantiene il dominio della 500, 2° Marco Lagorio (Sanremo), a 1” 3° Samuele Berro, pure miglior Junior.

Ed eccoci alle categorie-classi più vetuste, nel Trofeo 80 è ancora Giorgio Volpi(Imperia) a salire sul gradino più alto, da sotto lo guardano i piloti del MC Sanremo Pier Franco Muraglia e Maurizio Rachelli, così come nella fiammante sfida  Veterani Giorgio Grasso(Superba) precede Aldo Cesare Buccheri

E Francesco Berardi.

La classifica “Fuori regione” premia Andrea Dotta (Alba) su Andrea Cappello (PSP) e Gabriel Pranzetti (Green Pistons), mentre tra gli Sport si rivede un campione del recente passato

Alessio Faccio, nettamente più veloce di Paolo Canobbio e 3° Alessandro De Marchi.

Gli alassini dominano tutte le formazioni, sia la classifica per Moto Club vinta avanti al MC Imperia, sia i Team rispetto a Promotor e La Muffa.

Good news anche dal Tigullio MC, ottimo successo del 1° Rallye Mare Monti e grande festa a S.Stefano d’Aveto. 

I prossimi impegni inizieranno sabato 6 agosto, attesa per il 1° SuperEnduro della Gaiazza(GE), serata sportiva già ampiamente verificata, ma nuovo il regolamento, alle 14 qualificazioni da parte del MC della Superba, nell’impianto ibrido lungo 900m. , tre le classifiche, Elite e Assoluti, Unica licenziati , Promo per tesserati Sport.

Nella stessa serata a Loano il locale Trial Team darà vita al  1° Trial Indoor all’interno dello stadio G.Ellena; Gabriele Balbo, Luca Cotone, Matteo Grattarola, Francesco Iolitta, Daniele Maurino, Federico Rembado, Gianluca Tournour, affronteranno le qualifiche dalle 18.30, alle 21 scatterà la fase finale.

Domenica in Garfagnana per i cultori della piega, quinta occasione del CIVS, la salita delle salite, Sillano- Ospedaletto; la gara toscana, penultima del 2011, vede oggi in testa alla 125 Marco Queirolo, alla 250 Christian Olcese, alla 600 Stock Francesco Curinga, ben tre liguri, secondi nelle Naked Franco Federigi , nelle Supermoto Loris Pedriali.

Il torrido asfalto del Mugello attende Luca Oppedisano(Genova) leader a punteggio pieno  delle 4T, gara-5 della Coppa Italia lo vuole alla ricerca del sesto sigillo.

Da lunedì 8 l’ISDE approda in Finlandia; edizione abbastanza incolore, assenti diverse nazionali, recuperate altre come la azzurra, dalla quale è stato escluso pur essendo oggi il miglior pilota della 250 4T dietro Oldrati l’imperiese Maurizio Gerini; in sella alla Husqvarna difenderà i colori del MC Oggiono MTG RS Racing, insieme ad Armanni e Marcotulli.