Velocità

Moto3. Convincente avvio del Team Italia in Texas

Le mutevoli condizioni climatiche hanno caratterizzato l’inaugurale giornata di prove del Mondiale Moto3 al Circuit of the Americas di Austin (Texas, USA). Se nella prima sessione di attività la pioggia ha stravolto il programma di lavoro definito dalle squadre della “entry class”, nel secondo turno l’asfalto che andava man mano asciugandosi ha comprensibilmente rivoluzionato i valori in campo. Proprio allo scadere del tempo a disposizione il vincitore di Losail Alexis Masbou (Honda) in 2’29″267 si è collocato al comando della graduatoria, ma i due piloti del San Carlo Team Italia archiviano il “Day 1″ con sensazioni positive.

A tratti in 6° posizione, Matteo Ferrari in 2’32″239 ha staccato il 17° crono scegliendo, di comune accordo con la squadra, di rientrare ai box nei conclusivi 10 minuti della FP1 per “rodare” un set di pneumatici rain per ogni evenienza nel prosieguo del weekend.

Altrettanto positiva la prestazione di Stefano Manzi: all’esordio assoluto nel Motomondiale, il sedicenne pilota riminese ha concluso nella top-20 in entrambi i turni di prove con un promettente 15° posto nella mattinata su pista resa insidiosa dalla pioggia.

Clicca qui per leggere il resto della news sul sito del San Carlo Team Italia