Motitalia: l’editoriale del Presidente

“Mentre ci gustiamo una delle stagioni sportive più interessanti degli ultimi anni, ci avviciniamo alla metà di questo 2015 con Valentino in testa nella classe regina, mentre Cairoli medita una pronta riscossa nel Cross iridato. Per la nostra Federazione un giro di boa significativo ed importante perché definirà i programmi del 2016.

Gli ultimi due anni sono stati intensi e ci hanno visto impegnati davvero a 360 gradi, conseguendo risultati significativi ed importanti. In ambito sportivo abbiamo attuato una politica sui nostri giovani ed i primi frutti sono evidenti: nel mondiale della Moto 3, nove piloti italiani al via dei quali ben sette passati dai progetti FMI, altri quindici che fanno parte dei progetti Talenti Azzurri e Made in Civ che abbiamo presentato alla grande apertura di Misano, sono pronti e motivati a crescere e a maturare per approdare al mondiale. Ma non c’è ovviamente solo la velocità: nell’Enduro abbiamo puntato sui giovani e giovanissimi offrendo concreto aiuto a quindici ragazzi che ci stanno dando risultati e soddisfazioni anche internazionali, nel Cross supportiamo due team, TM e De Carli Junior, che rappresentano due grandi eccellenze italiane e che stanno “coltivando” fra le realtà giovanili più interessanti. Abbiamo anche rinnovato il Trial e siamo più efficaci anche nelle altre specialità. Se lo sport è quello sotto i riflettori non va dimenticato il settore più “politico”, quello del dialogo con le Istituzioni. Anche qui un punto di svolta con incontri, tavoli di lavoro, confronti aperti per farci conoscere e non più criminalizzare. Il processo sarà forse più lungo ma inarrestabile. Poi, sempre in questi ultimi tempi, anche tanti rinnovamenti ed ottimizzazioni interne: procedure on line per il Registro Storico, maggiore efficacia nella burocrazia e, certo non ultimo, anche un completo rinnovamento del nostro sito. I lavori sono ancora in fase di completamento, cerchiamo di migliorare ogni giorno per attivare uno strumento finalmente al passo con i tempi, moderno ed efficace; il giusto compromesso fra informazione e servizio”.

Leggi l’editoriale completo a p.1 di Motitalia

 

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI