Velocità

Morbidelli in pole al Mugello in Moto2. Rossi 2° in GP

Il GP d’Italia. Il momento più atteso dell’anno per i piloti italiani. Il circuito del Mugello ospita questo weekend la gara di casa per i nostri portacolori, ma a far segnare la pole position nelle qualifiche del sabato è stato Maverick Vinales con un gran 1’46.575. Dietro di lui però gli italiani restano in agguato a cominciare proprio da Valentino Rossi. In ripresa dolo l’infortunio subito in allenamento, che aveva condizionato il venerdì di prove libere, Rossi, con il casco speciale dedicato a Francesco Totti, al suo “cucchiaio” e al ricordo di Nicky Hayden (con il 46 e il 69 fusi insieme) è secondo. A completare la prima fila c’è la Ducati di Andrea Dovizioso davanti a quella della wild card Michele Pirro. Il pugliese, leader dell’ELF CIV 2017, chiude quindi un trio di italiani alle spalle di Vinales. Nono tempo invece per Danilo Petrucci.

Colori italiani che brillano in Moto2 con franco Morbidelli. Il “Morbido” prosegue nel suo grande momento di forma e conquista la pole position, con Marquez 2°. Ottima qualifica per Mattia Pasini, che ottiene il 3° tempo e chiude la prima fila. Tra i primi 10 a scattare domani ci saranno anche Luca Marini (6°) e Baldassarri (8°).

In Moto3 Fabio Di Giannantonio era quasi riuscito a strappare la pole. Salvo poi cedere nel finale del turno di qualifica al ritorno del compagno di squadra, Martin, che aveva strappato il miglior tempo davanti a MCPhee e Mir. Martin è stato però penalizzato (insieme a Pagliani e Toba) per alcune manovre giudicate pericolose. La pole è andata così a MCPhee con Mir secondo e Diggia 3°, e primo degli italiani, e domani scatterà dalla 2° fila.