Fuoristrada

Mondiale Under 21 SpeedwayA Lonigo trionfa Pawlicki

 Sono tornati a Lonigo lo scorso weekend (19 luglio) i migliori talenti mondiali della categoria Under 21 per la disputa della prima delle tre finali iridate. A vincere è stato il vice campione in carica, il polacco Piotr Pawlicki, che ha primeggiato in tutte e cinque le batterie disputate, nonostante tre cadute alla prima curva che da regolamento lo hanno riammesso alle successive ripartenze.

Battuto il ceco Milik, secondo classificato nonchè favorito alla vigilia, che nello scontro diretto con Pawlicki non è riuscito a contrastarlo per il primato di manche. Terzo Michelsen, che comanda il plotone dei sei danesi al via. Ben otto cadute, tutte senza conseguenze, hanno caratterizzato l’afosa serata nell’impianto di Lonigo, lasciando spesso in suspense i duemila presenti che hanno incitato a gran voce il Pilota Giovani Off Road Speedway Nicolas Vicentin, inserito come wild card, che ha chiuso al 14° posto.

Diversi problemi meccanici già dalle prove del venerdì, e due motori andati in fumo, prima e durante la gara, non hanno certamente aiutato il ventenne del Moto Club Lonigo, che ha avuto un sussulto alla batteria 12 quando è partito davanti al vincitore Pawlicki. La speranza di successo nella batteria è durata purtroppo solo un giro. Il polacco ha aspettato tre curve per infilare il pilota italiano che ha difeso con tenacia il secondo posto nella batteria dagli attacchi del danese Andersen. A fine gara, Vicentin ha commentato: “Quest’anno con i motori proprio non andiamo d’accordo. Non c’è tempo per piangersi addosso, ora sono già concentrato all’appuntamento del mondiale a squadre di King’s Lynn, su una pista che non conosco ma dove darò tutto me stesso”.

Classifica di gara: 1. Piotr Pawlicki 15, 2. Vaclav Milik 13, 3. Mikkel Michelsen 11, 4. Kacper Gomolski 10, 5. Mikkel Bech 10, 6. Krystian Pieszczek 9, 7. Jacob Thorssell 9, 8. Lasse Bjerre 8, 9. Nicklas Porsing 7, 10. Szymon Wozniak 7, 10. Fredrik Engman 5, 12. Jonas B. Andersen 4, 13. Gino Manzares 3, 14. Nicolas Vicentin 3, 15. Nikolaj B. Jakobsen 3, 16. David Bellego 2, 17 Paco Castagna NS, 18 Alan Monzardo NS