Fuoristrada

Mondiale Supermoto – Lazzarini in pole ad Ottobiano

Ha preso ufficialmente il via oggi sul circuito lombardo South Milano di Ottobiano, la prima prova del Mondiale ed Europeo Supermoto 2012 organizzato da Youthstream Events in sinergia con la FMI. Diciotto nazioni rappresentate in questo debutto stagionale con la S1 a farla da protagonista con i più forti motarder al mondo. Un cielo coperto ma senza pioggia ha accompagnato il pomeriggio di qualifiche che ha evidenziato la bellissima performance del leader tricolore Ivan Lazzarini (HM Honda Racing). Il pesarese, numero tre al mondo nel 2011, ha fermato le lancette del miglior giro su 1’20.571 che gli ha permesso di anticipare al termine della sessione ufficiale, sia il francese vicecampione del mondo Thomas Chareyre (TM Racing Factory Team) 1’20.723 che il sorprendente poliziotto bolognese Massimo Beltrami (Honda TDS Faor) 1’21.098, a sua volta seguito dal transalpino campione del mondo in carica Adrien Chareyre (Aprilia Fast Wheels) 1’21.448. Quinta posizione per Andrea Occhini (Honda Red Foxes) 1’21625 davanti al leader degli International Series Mauno Hermunen (1’21.630) passato da questa gara alla TM con il suo team SHR.

In classe S2 il Ceco ex campione europeo Petr Vorlicek (Honda SHR) ha fatto registrare il miglior tempo nelle Time Practice con 1’22.869, che gli ha permesso di anticipare l’emiliano miglior rappresentante azzurro Andrea Moschini (Kawasaki Ignorant Racing Team) con il tempo di 1’22.959, e il marchigiano Diego Monticelli (Honda Freccia Team) con 1’23.070 per la terna di testa.

Domani piloti in pista alle ore nove con i warm up mentre a seguire la Superpole e poi le prime finali della stagione previste alle 11,15 con l’S2 UEM European Championship e un’ora più tardi la prima della classe S1 FIM World Championship. I biglietti per assistere domani alle gare: euro 20 compreso ingresso paddock, i ragazzi under 12 entreranno gratis.