Fuoristrada

Mondiale Enduro: invariate le classifiche dopo la tappa in GBR

Il mondiale enduro fa tappa nel Galles, tra prati bagnati e voragini di fango. In testa a E1, E2, E3 e Junior restano Ahola, Aubert, Aro e il nostro Oldrati


 


Primo Giorno


Le magnifiche foreste del Galles, i suoi prati vergini – e scivolosi – hanno ospitato il quinto round del mondiale FIM WEC di Enduro. La prima giornata va a Marc Germain, Juha Salminen, Christophe Nambotin e Oriol Mena. Bottino magro per i nostri portacolori. 


 


E1– Marc GERMAIN (FRA-YAM) è il più veloce nella prima metà di gara. Simone ALBERGONI (ITA-YAM) è però addosso al francese, almeno sino all’ultimo test. Nel cross test Germain si impone per 4.34 secondi. Mika AHOLA (FIN-HON) completa il podio davanti a Ivan CERVANTES (ESP-KTM) e Tom SAGAR (GB-KTM).


E2 – Juha SALMINEN (FIN-KTM) è irraggiungibile, su di un altro pianeta per tutti. Stacca Johnny AUBERT (FRA-YAM) di ben 46 secondi. A Llanidloes, Salminen riceve un aiuto importante dalla guest star di questo Grand Prix d’Inghilterra: David KNIGHT (GB-KTM) prende infatti parte alla gara e si pone tra il finlandese e il rivale Johnny Aubert che chiude al terzo posto. Quarto è un vecchio lupo dell’enduro, Paul EDMONDSON (GB-SUZ), a suo agio nell’umido clima del Galles.


E2 – Continua il dominio dei 2 tempi. Christophe NAMBOTIN (FRA-GAS) guida divinamente sui terreni scivolosi e vince con un vantaggio impressionante, un minuto e 60 secondi. Secondo è Sebastien GUILLAUME (FRA-HVA), che precede Marko TARKKALA (FIN-KTM) e Samuli ARO (FIN-KTM). Male è andato Stefan MERRIMAN (AUS-APR), lontano dalle posizioni che contano.


 


Secondo Giorno


E’ il giorno del riscatto. Vincono gli esclusi della prima giornata di gare, vale a dire Ahola, Aubert, Guillaume e Thomas Oldrati nella Junior.


E1 – Mika AHOLA (FIN-HON) è tipo combattivo. Logico attendersi una pronta risposta dal finnico. E così è stato. Mika è partito all’attacco tanto da concludere vittorioso con un distacco di ben 21 secondi su Cervantes. Ivan CERVANTES (ESP-KTM) è giunto solo secondo, davanti al vincitore della prima giornata Marc GERMAIN (FRA-YAM). Solo quarto il nostro Simone ALBERGONI (ITA-YAM).


E2 – Johnny AUBERT (FRA-YAM) si conferma mattatore nella ENDURO 2. Juha SALMINEN subisce un distacco di 45 secondi, sua maestà David KNIGHT (GB-KTM), è terzo a oltre un minuto dal Johnny. Paul EDMONDSON (GB-SUZ) termina ancora quarto davanti a  Rodrig THAIN (FRA-TM) e Jari MATTILA (FIN-HON).E3 – Christophe NAMBOTIN (FRA-GAS) domina la prima metà di giornata, confermandosi a suo agio sul difficile terreno inglese . Il francese perde però 25 secondi nell’Enduro Test, concluderà al quarto posto. Sebastien GUILLAUME (FRA-HVA) vince la giornata e respinge gli attacchi ripetuti di Marko TARKKALA (FIN-KTM), staccato di soli 6.69 secondi. Stefan MERRIMAN (AUS-APR) resuscita dalle retrovie e ottiene un ottimo terzo posto, davanti a  Marcus KEHR (GER-KTM). Gara opaca per il leader della E3 Samuli ARO (FIN-KTM), che non va oltre il sesto posto.


 


Il prossimo appuntamento si correrà il 26 e 27 luglio, a Uzerche, il Gran Premio di Francia.


 


Classifica E1


Classifica E2


Classifica E3


 


Fonte: moto.it