Fuoristrada

Mondiale Cross: “solo” una vittoria per Cairoli in Giappone

Ancora un successo per Tony Cairoli nel Mondiale Cross che ha fatto tappa a Sugo in Giappone. Davanti a circa 25.000 spettatori i piloti italiani hanno dimostrato ancora una volta il loro ottimo stato di forma che fa ben sperare la FMI per il Trofeo delle Nazioni che si correrà a Budds Creek (USA) il prossimo 23 settembre.


 


Nella MX1, David Philippaerts è giunto quarto (con un 4° e 6° posto nelle due manche). Autore di due belle prove, non è riuscito però ad imporsi come successo in Germania due settimane fa. Ora David è quinto nella classifica mondiale.


 


Nella MX2 è ancora Cairoli il protagonista assoluto che però ha visto interrompersi a striscia di cinque vittorie consecutive. Nella prima manche della sesta tappa del Mondiale Cross, infatti, Cairoli è stato protagonista di una caduta che gli ha condizionato la gara facendolo arrivare “solo” terzo. Nessun problema nella seconda manche dove partito in testa ha controllato i rivali passando primo sotto la bandiera a scacchi. Il Gp è andato a Pourcel (1° e 2° nelle due manche). Tony Cairoli è sempre primo nel Mondiale con 292 punti e precede proprio Pourcel (228 pt.).


 


Nel corso della conferenza stampa è stato annunciato inoltre il prolungamento dell’accordo tra Cairoli e la Yamaha (Team De Caroli) per altri tre anni.