Motociclismo

Modifica alla Normativa impianti Quad

Informiamo che il Consiglio Federale nella seduta dell’11 Settembre u.s. ha approvato una modifica alla Normativa Impianti – Sezione 8 Off-Road – punto 2.3, con la quale è stata abbassata dagli attuali 8,00 m. a 6,50 m. la larghezza minima delle piste nelle quali è possibile effettuare allenamenti congiunti tra moto e quad.

Questa modifica, tenuto conto delle tolleranze previste nella sezione comune della stessa normativa impianti (10%), consente a tutti gli impianti con larghezza minima di 5,85 m. di ospitare   detti allenamenti.

La modifica è già operativa ed è stata riportata nel sito della FMI nell’area del Comitato Impianti e pertanto anche se l’adeguamento dei Certificati di Omologa verrà effettuato in sede di rinnovo delle Omologhe per l’anno 2015, tutti gli impianti aventi tale caratteristica, possono da subito ospitare tali allenamenti.

L’esistenza di tale requisito può essere verificata direttamente nel Certificato di Omologa emesso per il 2014 in quanto in esso è chiaramente indicata la larghezza minima del circuito.

Precisiamo, da ultimo, che la normativa impianti in corso di revisione regolamenterà in maniera diversa l’utilizzo contemporaneo degli impianti da parte dei motocicli da minicross e motocross.

Scarica la Modifica alla Normativa Impianti – Quad