Fuoristrada

MiniEnduro – La 3^ prova sulle Prealpi Bellunesi

Dopo gli Assoluti d’Italia corsi a Fener lo scorso 29 maggio, la kermesse dell’enduro torna a fare tappa in Veneto con la terza prova Mini che si terrà ad Arsiè domenica 19 giugno.

Scendono in campo, sul palcoscenico naturale delle Prealpi bellunesi, a due mesi dall’ultima prova toscana di Lajatico, i cuccioli dell’Enduro nazionale.

A tre settimane dagli Assoluti d’Italia corsi a Fener (BL), località situata a pochi chilometri da Arsiè, le montagne venete tornano protagoniste delle ruote artigliate con la terza tappa del tricolore MiniEnduro.

Organizzatore della prova sarà il moto club Pistoni Roventi, coadiuvato dal suo presidente Roberto Dal Molin, regista lo scorso anno della 3^ e 4^ prova del massimo campionato nazionale, con una due giorni davvero ricca di spettacolo ed emozioni.

Lo spettacolo offerto dal MiniEnduro andrà in scena domenica 19 giugno su un percorso di circa 8 chilometri, dove saranno disposte due speciali, una prova in linea di circa 2 km situata su un sentiero, e un fettucciato disegnato interamente su un prato.

La tappa veneta sarà accompagnata nella giornata di sabato dalla S.A.E. (Scuola Avviamento Enduro), in concomitanza con la Summer Fest, una manifestazione che si tiene ogni anno ad Arsiè e che celebra lo sport, in ogni sua forma.

Sono ben 109 gli iscritti che animeranno le montagne bellunesi nel weekend, a partire dai nostri leader di campionato.

Nell’Aspiranti 50 Andrea Manarin (Fantic) guida la classe con 45 punti, seguito da Corrado Romaniello (Beta) e Matteo Merli (HM), mentre nella Aspiranti 85 la prima posizione è occupata da Luca Apollonio (KTM) che precede Stefano Signorelli (KTM), secondo e Alessio Beccafichi (KTM), terzo.

In testa alla Esordienti a punteggio pieno troviamo Simone Peverata (KTM), seguito da Lemuel Pozzi (KTM). Terzo posto per Claudio Spanu (KTM).

Giulio Nava (KTM)  è attualmente al comando della Baby Sprint, con Francesco Servalli (KTM)  in seconda posizione e Filippo Colarusso (KTM)  in terza, mentre capeggiano a pari punti la Baby Mono Lorenzo Bernini e Matteo Riva, entrambi su KTM. Andrea Fossati occupa la terza piazza di campionato in sella ad una Husqvarna.

Tra i club in prima posizione troviamo il Costa Volpino con alle sue spalle il Motoclub Bergamo e il Mc Giallo23.

Appuntamento dunque con il futuro dell’Enduro Nazionale fissato per domenica mattina a partire dalle ore 9.00, quando scatterà ufficialmente la terza giornata della stagione 2011.