Fuoristrada

Minienduro a Bergamo

Vince il siciliano Giuseppe Arangio Febbo

La classifica assoluta di questo secondo appuntamento MiniEnduro 2016 parla siciliano grazie a Giuseppe Arangio Febbo che fa segnare il miglior tempo nella due giorni bergamasca.

Tra le splendide montagne della Val Brembana si è svolto la terza e quarta prova del tricolore riservato ai piccoli dell’Enduro nazionale organizzato del Motoclub Bergamo che, come sempre, ha messo in piedi una gara interessante e divertente, con due prove in linee ricavate nel sottobosco. Il club capitanato da Andrea Gatti ha dovuto modificare in estremis il profilo della gara; costretti a rinunciare al fettucciato, i ragazzi del sodalizio bergamasco hanno dovuto optare per due Enduro Test. Non è stata modificata invece la difficoltà della manifestazione, a cui hanno partecipato 92 atleti provenienti da tutta Italia.

Il tempo ha graziato il weekend, lasciando spazio a due gare senza acqua, che si è comunque presentata abbondante tra il venerdì e il sabato mattina, senza però interferire sul tracciato.

Nella somma delle due giornate vincono Lorenzo Corti (125 Mini), Giuseppe Arangio Febbo (Asp.85), Lorenzo Bernini(Asp. 50), Andrea Gheza (Esordienti), Gabriele Melchiorri (Baby), Motoclub Bergamo (Club).

Per scoprire e festeggiare i nuovi tricolore dovremmo attendere però il prossimo appuntamento, quello Del 30 e 31 luglio a Mansuè – TV.