Fuoristrada

Mini Enduro – 6^ ed ultima prova ad Aviano (PN)

Sesta ed ultima prova anche per il campionato riservato ai cuccioli delle due ruote artigliate: il MiniEnduro.

Ad ospitare domenica 10 ottobre la manifestazione sarà la cittadina di Aviano (PN).

Il percorso è stato ideato, insieme al Motoclub Pedemontano, da un aiutante d’eccezione come Maurizio Micheluz, che per le giovani promesse dell’enduro nazionale ha creato un percorso lungo circa 15 km ed adiacente alla zona paddock, con al suo interno due prove speciali. Appena partiti i piloti al via affronteranno l’Enduro Test, situato su una zona pietrosa che impegnerà i presenti per una lunghezza di circa 2000 mt. Terminata la prova ed effettuato il C.O., i cuccioli dell’enduro si daranno battaglia nel fettucciato, creato su un terreno erboso e pianeggiante.

Le operazioni preliminari si svolgeranno, come di consueto, sabato 9 ottobre dalle ore 15.00 alle ore 18.00 presso il Centro Sportivo di Visinai, sede della manifestazione.

Al momento delle verifiche amministrative ad ogni bambino sarà dato un buono offerto dal Motoclub Pedemontano e che potrà consumare, in compagnia dei genitori e degli amici, presso il capannone allestito dalla Pro Loco di Aviano, per festeggiare tutti insieme la stagione che si sta per concludere.

Nelle giornate di sabato e domenica infine saranno allestiti degli stand enogastronomici dove si potranno degustare ed acquistare i prodotti tipici della zona e della Regione Friuli Venezia Giulia.

 

Passando alla situazione in campionato, nella Aspiranti 50 a guidare la classe troviamo Filippo Bernardi (HM) che precede per due soli punti Federico Aresi (HM), mentre la terza posizione viene occupata da Luca Castellana (HM).

Nella Aspiranti 85 troviamo sulla vetta del podio Jordi Gardiol su Suzuki seguito a 5 punti di distacco da Corrado Romaniello (KTM). Terza posizione per Ivan Coniglio in sella alla sua KTM.

Tra gli Esordienti primo posto per Simone Peverata (KTM) al quale è sufficiente terminare la gara per conquistare il titolo, mentre in seconda e terza posizione troviamo rispettivamente Federico Piccina e Lemuel Pozzi, entrambi su KTM.

Nella Baby Sprint vetta del podio per Manolo Moretti (KTM) seguito a dieci lunghezze di distacco da Samuele Minelli (KTM) e Leonardo Ravizzola (KTM), terzo. Tra i Baby Mono battaglia aperta tra i primi quattro in classifica Lorenzo Corti (KTM), Edoardo Bisio (CH Racing), Riccardo Fava (KTM) e Francesco Servalli (KTM).

Tra i club primo posto per il Mc Treviglio che dovrà lottare con il Mc Costa Volpino, distaccati l’un l’altro da otto punti. Terza posizione per il Motoclub Hornets.