Moto d'Epoca

Meeting in pista a Varano. 370 iscritti e 21 classi

Domenica 23 aprile si è svolto all’Autodromo Riccardi Paletti di Varano de’ Melegari il Meeting d’Epoca in Pista FMI, primo dei cinque appuntamenti previsti nella stagione agonistica 2017, favorito da due belle giornate di ottime condizioni atmosferiche. 370 iscritti hanno animato la manifestazione, che ha visto 21 classi scendere in pista secondo un orario serratissimo, che ha tenuto inchiodati sugli spalti circa 3.500 spettatori.

Come noto, lo spirito che anima i Meeting in Pista, che accoglie nella stragrande maggioranza dei casi moto da competizione costruite entro il 1983, è quello del piacere di ritrovarsi, di gareggiare in circuiti importanti, di condividere la stessa passione.

Nel primissimo pomeriggio, una caduta nella gara della classe SBK ’92 ha visto coinvolti Fabio Barilli (Moto Club LP Action, di Carpi) e Giuseppe Tamburini (M.C. Marzeno, di Brisighella). E’ stata esposta la bandiera rossa, che ha comportano l’interruzione della gara, per agevolare i soccorsi. I due piloti sono stati poi trasportati all’Ospedale di Parma per sottoporli alle cure del caso. Nel tardo pomeriggio nuova interruzione nella TT 2 tempi, per caduta di Dario Del Pin (M.C. Giaveno), anche lui accompagnato in Ospedale a Parma per i controlli decisi dai soccorritori.

Ora il prossimo appuntamento diventa quello di Vallelunga del 20 e 21 maggio, quando a partire da questa data la serie dei Meeting rimanenti ospiterà lo svolgimento delle quattro prove di Campionato Italiano Endurance previste in calendario.