Moto Club

MC TTN Racing al Bol d’or. Andrea Boscoscuro, Cristian e Federico Napoli ai piedi del podio

Grande risultato per i piloti del Moto Club TTN Racing Club di Novara al Bol d’Or. Un quinto ed un sesto posto nella categoria Stocksport, conquistati da Andrea Boscoscuro, con il Team No Limits, e da Christian e Federico Napoli, con il Team Avio Bike. Due piazzamenti ottenuti alle spalle di Team semiufficiali con piloti esperti delle gare endurance. Andrea Boscoscuro, che corre nel collaudato Team No Limits di Moreno Codeluppi con una Suzuki Gsxr 1000, reduce, tra l’altro, dal terzo posto ottenuto nell’ultima gara della passata stagione allo Slovakia Ring, ha corso con Kevin Manfredi e Michael Mazzina.

I fratelli Napoli, piloti liguri già presenti alla passata edizione, hanno debuttato con il nuovo team Avio Bike di Giovanni Baggi team manager e pilota, su una Yamaha Yzf R1. I due team hanno lottato sino in fondo lasciandosi alle spalle fior di piloti. Nell’assoluta Boscoscuro è dodicesimo, mentre i fratelli Napoli sono tredicesimi su 29 team arrivati e 59 partiti. Una vera e propria impresa la loro in una corsa ricca di colpi di scena e diversi imprevisti come la caduta occorsa al team no Limits.
“Naturalmente – dicono all’unisono i fratelli Napoli – siamo molto contenti, meglio di così il campionato non si può aprire, poi tutto ha funzionato al meglio, sono venuti tanti nostri fans a sostenerci. Siamo riusciti a concludere sesti assoluti con il nostro team alla prima esperienza nel mondiale endurance e non possiamo che crescere.”. Lo scorso anno si erano classificano 25esimi assoluti e 13esimi della Superstock.

“Peccato per la caduta dovuta ad un contatto con un altro pilota – dice Moreno Codeluppi, team manager del No Limits Team – perché stavamo amministrando perfettamente la gara. Sono molto soddisfatto per la gestione del Team e del recupero fatto che ci ha riportato davanti per concludere sino al quinto posto assoluto”.