Moto Club

MC Stelvio International. Giubileo dei Motociclisti e Premiazioni Turismo

Sabato 20 febbraio anche noi del Moto Club Stelvio International siamo stati a Roma per partecipare all’udienza Giubilare e alle premiazioni dei Campioni Turismo 2015.

Il giubileo dei motociclisti è stata una giornata storica per la Federazione Motociclistica Italiana, in Piazza San Pietro Papa Francesco ha ricevuto 7.500 persone fra Autorità, Tesserati e Moto Club FMI. Erano presenti il Presidente della FMI, Paolo Sesti, i Vice Presidenti Giovanni Copioli e Fabio Larceri, il Segretario Generale, Alberto Rinaldelli, i Presidenti dei Comitati Regionali e molti piloti tra i quali Loris Capirossi (tre volte Campione del Mondo nel Motomondiale), Antonio Cairoli (otto volte Campione del Mondo di Motocross), David Philippaerts (Campione del Mondo di Motocross nel 2008), Giovanni Sala (cinque volte iridato di Enduro) e Alex Salvini (Campione del Mondo di Enduro nel 2013). Oltre ai motociclisti erano presenti le delegazioni Avis e altre associazioni, sono stati stimati 50.000 partecipanti.

Nel pomeriggio abbiamo presenziato alle premiazioni dei Campioni Turismo 2015. La Federazione Motociclistica Italiana ha sottolineato come il mototurismo sia un settore in crescita, rispetto al 2014 nel 2015 c’è stato un incremento di presenze del 24,23% dato che riporta i numeri come nel 2012. Molte persone stanno riscoprendo come in occasione di motoraduni e eventi del settore moto si possa approfittare per conoscere nuove località, prodotti tipici, fare amicizie e divertirsi girando in sella alla propria moto. Sono molte le formule che appassionano il motociclista che sceglie vari modi per trascorrere la permanenza durante i raduni, pacchetti negli alberghi, servizi agevolati, strutture con garage coperti e possibilità di prendersi cura della propria moto.

Il moto club Stelvio International è stato premiato nella categoria organizzatori per il numero di presenze tesserati FMI. Non presente in una categoria le presenze assolute per il quale il 39° motoraduno Stelvio International Metzeler 2015 è stato quello con il maggior numero di iscritti d’Italia. Durante la presentazione del calendario 2016 il motoraduno è stato citato come uno dei più importanti d’Europa in quanto ogni anno oltre ai molti italiani sono presenti parecchi stranieri che fanno moltissima strada per raggiungere Sondalo, sorprendente lo scorso anno la presenza anche di Giapponesi. Al termine delle Premiazioni sono stati presentati anche i programmi del Turismo Internazionale 2016 FIM, illustrati da Enzo Grano e Damiano Zamana, i quali hanno ribadito come l’Italia sia tra le più importanti realtà mototuristiche europee a livello di presenze.