Moto Club

MC Gli Amici: a Tortora torna il Beach Cross

Dopo tanti anni di attesa la storia del “Supermarecross” continua grazie all’impegno e alla passione del Presidente Pasquale La Gatta del Moto Club “Gli Amici” di Praia a Mare che, spinti dalla nostalgia degli anni ‘80 hanno deciso di portare sull’arenile di Tortora, sulla riva del Mar Tirreno la Seconda Prova del “Trofeo Beach Cross Mediterranee” (11-12 aprile) nel tratto di spiaggia tra il “Lido Ipanema” e il “Lido La Lampara” 

Erano proprio gli anni ‘80 quando per la prima volta si svolgevano sull’arenile della spiaggia di Tortora marina, le prime gare di una nuova e spettacolare disciplina:  “il Supermarecross”

L’idea nasce del caro amico Gaetano Di Stefano nonché presidente del CO.RE. Calabria a cavallo degli anni 80/90, che decise di utilizzare spazi demaniali per potervi realizzare circuiti e quindi le gare, dando la possibilità ai giovani di avvicinarsi al Motocross. Inizia così l’attività organizzativa con la collaborazione dell’allora Moto Club “Tortora” alla cui guida l’indimenticato direttivo composto da  Biagio Lacava , Domenico Mariano, Tonino Viggiano, Bruno Lacava e Michelino Chiappetta . Insieme crearono una pista provvisoria, un classico tracciato su sabbia sulla splendida spiaggia di Tortora ospitando una tappa del “1° Trofeo FMI Supermarecross”, sotto l’egida della Federazione Motociclistica Italiana,  e con la partecipazione di piloti provenienti da diverse regioni (soprattutto da tutto il sud Sicilia, Calabria, Basilicata…), riscuotendo  un grande successo e raggiungendo importanti traguardi fino a diventare negli anni un vero e proprio campionato.

Tanti erano i piloti che gareggiavano con passione ed entusiasmo in queste prime gare davanti ad un pubblico sempre più numeroso e appassionato. Ricordiamo solo qualche nome dei tanti piloti, alcuni alle loro prime esperienze ed altri già campioni di categoria:

Rocco Lucina, Giuseppe (Beppe) Luciano, Filippo de Carlo, Antonio Grosso, Ernesto Milizia, Natalino Scarpelli, Francesco Sesso, Giuseppe Dieni, il grande e indimenticato Campione Siciliano Marco Mainardi che oggi ricopre il doppio ruolo di Organizzatore e Pilota di molte gare di MotoCross a livello nazionale, attuale presidente del Moto Club “New Taormina” che  insieme a Tonino Abramo hanno fatto la storia del cross negli anni ‘80,  senza trascurare il pluricampione e indiscusso protagonista Corrado Maddii che proprio in quegli anni di agonismo vinse il“Titolo Italiano nel Supermarecross” raggiungendo anche il secondo posto nel Campionato Mondiale.

Diversi direttori di gara FMI si susseguirono nelle gare ma noi ricordiamo alcune figure molto importanti che diedero un grande contributo per lo svolgimento e l’organizzazione delle gare :

Nino Gerace direttore di gara, Michele Fasci ancora oggi Commissario e Direttore di Gara molto apprezzato e importante all’interno della FMI e  Lillo Nicolò  storico Direttore di Gara e Delegato FMI,  figura molto carismatica e autorevole del motociclismo calabrese che insieme a Gaetano Di Stefano vissero l’esaltante stagione del Supermarecross lasciando il loro segno in questa disciplina e nel mondo della federazione motociclistica italiana.

Il programma della manifestazione prevede :

Il Sabato che sarà dedicato alla presentazione della pista provvisoria su sabbia, dei piloti, alla sistemazione in strutture ricettive per poi proseguire la serata con intrattenimento musicale.

La Domenica naturalmente sarà la giornata ricca di emozioni, agonismo, competizione, grazie alle varie categorie che si sfideranno vedendo in azione i migliori piloti di specialità, concludendo il tutto con le premiazioni ufficiali FMI .

Il Presidente del MC “Gli Amici” rivolge il suo invito a tutti gli appassionati e non solo, che come lui hanno atteso tantissimi anni per rivedere e rivivere questa competizione, augurandosi che possa ritornare ad essere una tappa fissa ogni anno del Campionato Motocross Nazionale .

Il Moto Club “Gli Amici” metterà tutto il suo impegno perché ciò possa accadere.